La configurazione Console Killer, si assesta tra i sistemi di fascia media che, grazie ai loro componenti con un buon rapporto qualità/prezzo permettono di giocare a qualità alta senza troppi compromessi.

Questa volta la configurazione sarà incentrata sul socket AM3+ di AMD, che ospiterà uno dei migliori processori con rapporto qualità/prezzo, l’FX 8320. Questo processore, è un octa-core che lavora alla frequenza base di 3,5GHz con un TDP dichiarato di 125W. La CPU in questione risulta estremamente semplice da overclockare anche con schede madri non troppo costose, ciò permetterà di non essere cpu-limited anche con le schede video di fascia più alta. Al raffreddamento, abbastanza impegnativo sulle cpu AMD, ci penserà un Corsair H60. Questo dissipatore si posizione nella fascia media dei cooler AIO, ma risulta essere decisamente appropriato alla nostra configurazione che tenderà a scaldarsi parecchio quando si compiono rendering di video in alta qualità o quando si gioca a videogiochi di ultima generazione.

 

Per quanto riguarda la scheda madre ci affideremo alla nuova MSI 970 GAMING. Questa scheda, nonostante sia stata introdotta soltanto recentemente sul mercato, risulta essere particolarmente adatta al gaming ed in particolare all’overcl0ck, infatti riesce ad avere la stessa resa di una Asus Crosshair formula-z nonostante costi circa 120 euro in meno. Sulla carta si presenta davvero bene, troviamo infatti tutte le caratteristiche che hanno reso famosa la serie gaming di MSI come per esempio la porta la Ekiller e la certificazione military class 4. Insomma, questa scheda oltre a risultare esteticamente aggressiva, sotto il cofano nasconde il cuore di un dragone.

Il pannello I/O propone :

Quantità porte USB 3.0 2
Quantità porte USB 2.0 8
Headphone outputs 6
Microfono, spinotto d’ingresso Si
Quantità porte Ethernet LAN (RJ-45) 1
Quantità porte PS/2 1
Porta uscita S/PDIF Si

 

Visto che si tratta di una configurazione AMD è importante installare memorie da almeno 1866MHz, che in questo caso saranno delle Corsair Vengeance 2x4GB,1866MHz ad alto profilo con dissipatore di colore rosso (CMZ8GX3M2A1866C9R). Il disco magnetico, a cui sarà possibile affiancare ad un SSD, sarà invece un buon WD Caviar Blue da 1TB, economico ma dacisamente longevo e di qualità!

Il Seasonic M12II Bronze EVO 620W si occuperà di alimentare tutta la “baracca”. Come ben sapete Seasonic è la leader mondiale nella produzione di alimentatori, e questo alimentatore nonostante sia abbastanza economico risulta essere ideale per quello che sarà il nostro sistema. Come si intuisce dal nome avrà una potenza nominale di 620W e fornisce una certificazione 80 Plus Bronze, senza poi contare i 48A sulla 12V che permetteranno di alimentare le VGA più potenti.Oltre ad essere economico è anche totalmente modulare, ciò permette un organizzazione ottimale dei cavi all’interno del case, cosa fondamentale per un buon flusso d’aria e per avere un ottimo impatto estetico. I connettori a nostra disposizione saranno:

Connettore scheda madre 20+4 pin ATX
Numero di connettori SATA 8
Connettori periferiche (Molex) (4-pin) 5
Connettore di potenza del floppy drive 1
Connettori PCI Express (6+2 pin) 4
Connettore di potenza CPU (4+4-Pin)

 

Per la VGA ci dovremo “accontentare” di una MSI  GTX 770. Questa scheda con dimensioni 12,6 x 26 x 3,8 cm e con raffreddamento Twin Frozr IV, nonostante sia della precedente generazione, risulta essere ancora molto valida in ambito gaming, riuscendo a gestire decentemente anche monitor 4K e 2K. A livello tecnico troviamo 2GB di memoria GDDR5 con interfacci di memoria a 256 bit e clock a 7010 MHz. Il clock della memoria è settato a 1137MHz Core con Boost Clock:1198MHz con possibilità di impostare vari profili con il software dedicato. Sul fronte alimentazione richiede invece 2 connettori da 8 pin e ha un assorbimento massimo dichiarato di 229W.

 

 

Il case è stato incontrato più volte nelle scorse configurazioni, ma a nostro parere risulta avere delle caratteristiche da vero top di gamma. Il Thermaltake Commander MS-I Snow Edition ha infatti, tutto ciò che i case più blasonati offrono pur costando molto meno, come per esempio spazio per dissipatori alti fino a 17 cm e lunghezza massima della scheda video di 32cm.

 

cooling

 

In conclusione si tratta di una configurazione che permetterà di giocare bene a tutti i titoli più recenti avendo anche una marcia in più nell’editing di video in alta definizione. Il tutto è acquistabile ad un prezzo di 820€ spedizione incluse offrendo un ottimo rapporto qualità/prezzo.

CPU AMD FX-8320 €121
CPU COOLER Corsair H60 €70
MOTHERBOARD MSI 970 Gaming €90
RAM Corsair Vengeance High Profile 2x4GB 1866MHz red €82
HDD WD Caviar Blue 1TB €48
PSU Seasonic M12II Bronze EVO 620W €74
VGA MSI 770 2GB GDDR5 €285
CASE Thermaltake Commander MS-I Snow Edition €38
DVD (OPZIONALE)
Lite-On IHAS324 €14

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuida: ottimizzare l’uso degli SSD su Windows
Articolo successivoContest Cryorig Per Ringraziare La Comunità
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO