Siamo ad Ottobre e da oggi inizia ufficialmentel’appuntamento settimanale con le configurazioni di fascia bassa, media e alta. Partiamo dalla configurazione economica che chiameremo “Low Profile” proprio per il profilo quieto che manterrà rispetto alle soluzioni più dispendiose. Premettiamo che questa vuole essere una configurazioni indicata a chi non ha molte pretese e non punta ai videogiochi più recenti e sarà molto adatta per il web browsing, streaming, qualche indie e perchè no come computer da lavoro.

Con grande sorpresa, troviamo una CPU Intel, si avete capito bene, precisamente la Pentium G3440 dual-core, basata su socket 1150 e operante a una frequenza di 3,3 GHz. Essa è stata presentata a Febbraio di quest’anno e tra le caratteristiche più interessanti sottolineamo un TDP massimo di 53W e il processo produttivo a 22nm. Probabilmente questa è una delle migliori componenti disponibili sul mercato per la fascia di prezzo a cui si trova rendendola un “must have” per tutte le config. più economiche.

Ad ospitare questa brillante intel, abbiamo una Asrock H87M Pro4 con form-factor micro-atx che non ha nulla da invidiare alle schede di dimensioni più generose, infatti, troviamo ben 4 porte USB 3.0 e 4 slot di memoria ram DDR3, il chipset H87 la rende però, inadatta all’overclock, ma perfetta per l’utilizzo indicato sopra.

H87M Pro4(m)

Oltre, alla vga integrata avremo il sussidio della Palit GeForce GTX 750 Ti StormX OC 2GB, che con i suoi 16,6 cm di profondità e i 2GB GDDR5 di memoria Vram darà lo sprint necessario su moltissimi giochi a patto di regolare con criterio filtri e texture.

NE5X75TS1341-1073F_2_BigProductImage

Per la memoria ram ci dovremo accontentare di un unico banco di Corsair 4GB DDR3 1600MHz CL9 Vengeance LP, che sarà senza dubbio incrementabile nel tempo qualora vi siano particolari esigenze, mentre il bay da 3,5″ sarà occupato dall’affidabilissimo Western Digital Caviar blue da 1TB.

Alimentatore e case saranno afidati a Cooler Master rispettivamente con il G450M e il compatto Elite 342 che grazie alle sue dimensioni è ideale a qualsiasi tipo di ambiente.

4ad6eab27c579_cooler1

Questa volta niente Lite-on, l’installazione dell’OS può avvenire tranquillamente da uno stick USB opportunamente configurato.

Ricapitolando la spesa totale di questa configurazione si aggira intorno ai 430€ s.s. incluse e sarà di certo superiore ai preassemblati della stessa fascia di prezzo presenti in tutti i grandi distributori di elettronica.

Modello Prezzo
CPU Pentium G3440 61€
MOBO Asrock H87M Pro4 67€
VGA Palit GeForce GTX 750 Ti StormX OC 2GB 125€
RAM Corsair 4GB DDR3 1600MHz CL9 Vengeance LP 37€
HDD Western Digital Caviar blue da 1TB 48€
PSU Cooler Master G450M 45€
CASE Cooler Master Elite 342 27€
CONDIVIDI
Articolo precedenteAMD: Si gioca al ribasso!
Articolo successivoDefcon One: Il case compatto tutto italiano
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO