Per chi di voi non lo conoscesse Mantle non è altro che un sistema che gestisce le comunicazioni tra applicazioni e driver grafico e su alcuni giochi sostituiscono le DirectX11 su schede video AMD garantendo miglioramenti non indifferenti in termini di prestazioni.

Con l’avvento di DX 12 però lo scenario è cambiato e le poche major che stavano valutando l’implementazione delle API di AMD nei loro titoli hanno deciso di concentrarsi sul nuovo standard Microsoft che promette miglioramenti decisamente superiori.

Battlefield-4-Mantle-Update

Mantle è stato sicuramente un punto cruciale nella storia delle schede video e dei videogame e ha smosso un po’ le acque dimostrando che era possibile ottenere di più da tutti i sistemi “semplicemente” implementando API di basso livello. Che ci si stia avvicinando alla fine della vita di Mantle, almeno per come lo conosciamo oggi, ne da comunicazione Raja Koduri (Vice President of Visual and Perceptual Computing) che consiglia di non focalizzarsi più su Mantle 1.0 bensì sulle nuove DX12 o su GLnext.

“The Mantle SDK also remains available to partners who register in this co-development and evaluation program. However, if you are a developer interested in Mantle “1.0” functionality, we suggest that you focus your attention on DirectX 12 or GLnext (Vulkan).”

Sinceramente l’abbandono del progetto Mantle era nell’aria fin da quando apparvero le prime notizie sul rilascio delle DX12 ma mai avremmo pensato che ciò potesse avvenire così presto.

Tuttavia Raja Koduri ci tiene comunque a precisare che EA con Battlefield Hardline e le altre aziende che hanno deciso di adoperare questo sistema avranno il supporto completo di AMD per lo sviluppo e il miglioramento dei propri giochi.

Non è chiaro quindi cosa stia escogitando AMD, ma domani 5 Marzo ne sapremo sicuramente di più vista la conferenza prevista al GDC.

Fonte: Community AMD

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione Bitfenix Prodigy M
Articolo successivoLiquidVR: la realtà virtuale secondo AMD
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO