Sicuramente Asus è conosciuta per le sue linee aggressive e per i prodotti di altissima qualità, ma mai ci saremmo aspettati di ritrovare queste caratteristiche anche in uno stand, ed è per questo che è stato sicuramente  quello che ha colpito di più noi appassionati di hardware.

L’esterno era tappezzato dai prodotti di punta, dalle schede madri Maximus fino alle nuovissime tastiere meccaniche STRIX, chiara dimostrazione che i prodotti sono stati studiati sotto qualunque punto di vista badando molto all’impatto estetico. Lì, incorniciate al muro tra modem e schede mini-ITX, troviamo anche le nuovissime di casa Nvidia, la GTX 980 e LA GTX 970.  Sono proprio loro ad aver stuzzicato la nostra attenzione, linee spigolose con la classica colorazione ROG, dalle dimensioni nella media,  ma che danno un senso di solidità e potenza, sinceramene non ce le aspettavamo così, ci hanno colpito in positivo!

Dando un occhiata all’interno abbiamo potuto vedere tutta questa potenza all’opera. Vi erano diverse postazioni adibite al gaming, sia fisse che portatili, dove era possibile testare le vere capacità delle schede; tutto veniva riprodotto con fedeltà e precisione, senza un minimo tentennamento o calo prestazionale. Su quelle stesse postazioni si sono anche svolti i tornei di Quake 4 e Unreal Tournament con tanto di cronaca e distribuzione di gadget che ha reso il tutto molto più spettacolare e avvincente, facendo avvicinare anche chi, del gaming su computer, non è molto interessato.

Sempre all’interno abbiamo potuto ammirare la nuova piattaforma X99 equipaggiata con RAM DDR4 PREDATOR prodotte da HyperX e SLI di GTX 980 tutto posto su un banchetto Dimastech per permettere a tutti di ammirare quel mostro di potenza nella sua veste migliore! Subito accanto un puro esempio di modding, troviamo infatti una super car con all’interno una altra scheda STRIX, forse l’esemplare più particolare dell’intera fiera! Purtroppo l’ambiente era piùttosto buio con delle luci rosse in stile Asus che non hanno permesso scatti sorprendenti, tuttavia, dal vivo sono qualcosa di indescrivibile per chi è davvero appassionato.

 

 

Asus però ha pensato proprio a tutti, anche a chi è più affezionato al mondo Android, vi erano infatti i nuovi modelli di Asus ZenFone 5 e 6, dotati di cpu Intel a risparmio energetico e diversi tablet tra cui il prototipo di un nuovissimo prodotto da 8″ che dovrebbe vedere la luce l’anno prossimo.

La Milano Games Week si concluderà questa sera e lo stand è situato vicino all’area espositiva di Ubisoft e Nintendo, con personale competente e gentile siamo sicuri che Asus colpirà tantissimo anche voi.

LASCIA UN COMMENTO