Nonostante il mercato delle memorie DDR4 sia ancora agli albori e la sua diffusione sta procedendo a rilento a causa della disponibilità e soprattutto del prezzo proibitivo, Crucial ha deciso di lanciare le nuove memorie in formato SO-DIMMs, quindi adatte a notebook e altri dispositivi portatili.

Che i tempi non siano ancora maturi lo dice anche Jeremy Mortenson, responsabile marketing Crucial, che risulta comunque molto entusiasta del lavoro svolto dalla società.

“Anche se l’adozione dello standard DDR4 su computer portatili non sarà disponibile fino a tardo 2015, ci siamo impegnati nel rendere disponibile questa nuova tecnologia il prima possibile, per consentire ai nostri partner commerciali di continuare a guidare il settore con le nostre offerte DDR4 

Questo tipo di memorie proprio grazie alla minore tensione a cui lavorano sono particolarmente adatte a dispositivi portatili tant’è che, secondo i dati forniti dall’azienda, si avrebbe un incremento dell’autonomia di oltre il 40% e un relativo miglioramento prestazionale del 30% andando ad aumentare le performance del sistema in ambienti dove il multitasking è indispensabile.

Tagli disponibili
Tagli disponibili

I nuovi banchi sono disponibili in due tagli di memoria rispettivamente da 4 e 8GB, disponibili anche nei rispettivi kit 2×4 GB e 2×8 GB che saranno disponibili a breve presso i rivenditori ufficili Crucial.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteMSI presenta la X99S SLI Krait Edition
Articolo successivo7 modi per migliorare il gaming a casa tua
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO