Enermax ha presentato da poco la sua nuova linea di dissipatori a liquido AIO, composta da due modelli: LIQMAX II 120S e LIQMAX II 240, rispettivamente con radiatori da 120mm e 140mm di lunghezza. Questi dissipatori hanno dalla loro parte nuove tecnologie, come S.C.T. (Shunt Channel Technology) e le ventole APS (Adjustable Peak Speed), che permettono di regolare la velocità delle ventole con tre impostazioni diverse. Questi dissipatori supportano tutti i socket recenti, come LGA1150, 2011, AM3+ e FM2+.

enermax-liqmax-ii-120s

Più precisamente, la tecnologia S.C.T. permette di aumentare significativamente le prestazioni termiche. Il waterblock infatti è interamente in rame, ed eliminando vari livelli si è riusciti ad aumentare significativamente lo scambio termico tra CPU e dissipatore. Ad aiutare lo scambio termico intoltre sono state implementate pompe con pressione di spinta maggiore, in modo da ottimizzare il flusso di liquido e renderlo ottimale.

Le ventole equipaggiate nei LIQMAX II sono ventole con pale a forma di ala di pipistrello (batwing fans). Queste nuove ventole garantiscono un bonus del 20/30% all’airflow ma sopratutto una buona pressione, in modo da raffreddare al meglio i radiatori.  Sono presenti anche dei gommini anti vibrazioni per rendere il tutto più silenzioso.

Per finire in bellezza questa serie LIQMAX II offre altre piccole features per rendere l’esperienza ancora più positiva. La gomma utilizzata per i tubi è molto elastica e completamente impermeabile. Il logo sul waterblock è illuminato in modo differente a seconda dello stato attuale. Si può trovare inoltre una pasta termica preapplicata, la Dow Corning TC-5121, adatta per ogni uso e temperatura.

La serie LIQMAX II sarà disponibile a metà Dicembre. Purtroppo non si sa ancora nulla sui prezzi, ma pensiamo rimarranno comunque negli standard di queste fasce di prodotti.

LASCIA UN COMMENTO