Secondo dei rumors apparsi sul web pare che Nvidia abbia intenzione di lanciare già quest’estate la nuova punta di diamante per la fascia consumer del mercato, la GTX 980 Ti.

La nuova scheda nascerebbe con a bordo il chip GM200 utilizzato anche per la GTX Titan X annunciata di recente. La 980 Ti sarà dotata di 3072 Stream Processor, 192 unità Texture Mapping, 96 raster operations pipelines e bus a 384bit, mentre per quanto riguarda il clock si vocifera che sarà a 1,1 GHz. In sostanza l’unica differenza oltre al clock rispetto alla più costosa Titan X sarà la memoria installata che mentre sul top di gamma sono presenti 12GB GDDR5 sulla nuova scheda ne saranno presenti solo 6GB.

NVIDIA-Maxwell-GM200-3

La scelta del chip GM200 non è affatto a caso. Secondo le fonti infatti Nvidia avrebbe bisogno di una scheda di fascia inferiore alla Titan X dove inserire quei Chip con unità di elaborazione danneggiati (che ovviamente saranno disattivati) e, visto che l’unica scheda che adotta il chip lo utilizza al massimo della qualità, quest’ipotesi è molto valida.

Il prezzo della GTX 980 Ti si attesterà, sempre secondo i rumor, intorno ai 699$ e grazie alla presunta presentazione alla fine del periodo estivo sarà in grado di rivaleggiare ad armi pari con le nuove schede AMD in arrivo.

Fonte: SweClockers

LASCIA UN COMMENTO