Di pochi minuti fa la notizia che Intel, leader nella produzione di processori, ha presentato ufficialmente le prime CPU con litografia a 14nm.

Non sarà nè Broadwell nè Skylake a introdurre il nuovo processo produttivo nel mercato bensì una soluzione SoC basata sui sistemi Xeon, dunque per ambito industriale. Le nuove CPU saranno quindi orientate a soddisfare la sempre più voluminosa richiesta di risorse per data center ad alta densità e servizi legati alle telecomunicazioni come dichiara Diane Bryant, Senior Vice President e General Manager del Data Center Group di Intel:

“La crescita di dispositivi connessi e la domanda di più servizi digitali ha creato nuove opportunità per il settore dell’Information and Communication Technology portando le prestazioni del processore Intel Xeon a quelle di un SoC a basso consumo, offriamo il meglio dei due mondi e consentiamo ai nostri clienti di fornire nuovi servizi”

intel 2

Le CPU introdotte sono due rispettivamente da 4 e 8 cores, con caratteristiche RAS (Reliability, availability e serviceability) e in grado di supportare fino a 128 GB di memoria reindirizzabile con un Thermal Design Point di soli 20W per soddisfare ogni tipo di esigenza da parte delle grandi aziende incentrate su servizi cloud e data center.

Di seguito una comparativa che evidenzia un miglioramento prestazionale 3,4 volte superiore rispetto alla precedente generazione e 1,7 migliore in termini di consumi.

intel 1

Per quanto riguarda il prezzo si parla di $199,00 per lo Xeon D-1520 (4 core) e di $581,00 per lo Xeon D-1540 (8 core) e verranno rese disponibili dalla seconda metà di quest’anno.

Fonte: Intel

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione Noctua NH-L9i
Articolo successivoMSI presenta le prime GTX 960 con 4GB di VRAM
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO