In questi giorni al CES di Las Vegas molte società hanno presentato quelli che saranno i prodotti che saranno rilasciati da qui a poco tempo e tra queste ovviamente non poteva mancare Corsair. Durante Questo evento la casa californiana ha introdotto diverse novità sia nell’ambito cooling, che nell’ambito alimentazione e case.

Proprio oggi, a seguito di un post sulla pagina facebook ufficiale di Corsair Gaming, divisione dedicata alle risorse gaming ed enthusiast, ha pubblicato un link ad una pagina dove si riassumevano i prodotti principali proposti durante questo raduno tecnologico.

Sbirciando qui e li sulle caratteristiche dei nuovi prodotti presentati ci siamo imbattuti in un curioso incontro nella scheda relativa al nuovo Corsair Carbide 100R Silent Edition.

All’interno di questo nuovo case indicato per la fascia medio-bassa del mercato troviamo un dissipatore AIO da 120mm molto simile all’attuale H80I ma non ancora presente nel listino Corsair.

Questo nuovo dissipatore che da qui in poi chiameremo H80I GT sembra avere le stesse dimensioni del predecessore con qualche restyle che riprende le linee dell’annunciato H110I GT. I tubi che portano dalla pompa al radiatore, come si evince dalle foto, sembrano essere ricoperti da una guaina in kevlar per renderli più resistenti ma allo stesso tempo più flessibili in modo da permettere l’installazione nella maggior parte dei case presenti in commercio.

Questa volta, al contrario di H110I GT e H80I i tubi non sono collegati lateralmente alla pompa bensì sembrano entrare dalla parte superiore, proprio di fianco al logo Corsair, forse per evitare il deterioramento delle parti in gomma che si verificava sui modelli precedenti ma che a detta della casa non influiva sulle performance e sull’affidabilità del prodotto. La gomma è stata sostituita con un materiale ad occhio più rigido anche sull’attacco del radiatore fornendo maggiore affidabilità nel tempo.

Anche a bordo di questo misterioso modello troviamo il logo RGB posto sulla pompa che sarà possibile modificare attraverso Corsair Link, che a sua volta permetterà di monitorare le temperature dei componenti e molto altro ancora.

 

Purtroppo non ci sono altre notizie riguardo questo H80I GT  in quanto si tratta di immagini trovate direttamente sul sito Corsair che non ha rilasciato comunicati. Immaginiamo comunque che verranno rilasciate a breve delle notizie sulle performance, prezzo e disponibilità.

CONDIVIDI
Articolo precedenteInstallare Phoronix Test Suite su Ubuntu e Derivate
Articolo successivoSeagate spedisce HDD da 8TB
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO