Nelle scorse ore Razer, noto marchio di periferiche di input/ouput per videogiocatori, ha annunciato il rilascio della nuova Razer BlackWindow Chroma TKL, con ben 17 tasti in meno della già conosciuta BlackWindow Chroma invece che 10 in meno rispetto alle classiche tastiere TKL.

RZR_BWTEChroma_V01

Le caratteristiche rispetto alla classica Chroma sono pressochè invariate, quindi ritroviamo ancora una volta la possibilità di retroilluminare le zone della tastiera secondo la vostra preferenza con un margine di scelta molto ampio grazie alla riproduzione di 16,8 milioni di colori. Tramite questa Feature potrete appunto evidenziare determinate zone della tastiera in modo da riconoscerle subito quando siete impegnati in videogiochi abbastanza complessi.

Ovviamente si tratta di una tastiera meccanica con switch Razer con punto di azzeramento programmabile e azionamento ottimizzato per dare un miglior feedback all’utente finale. Purtroppo la tastiera sarà disponibile esclusivamente con Layout Us a cui purtroppo dovrete abituarvi se avete intenzione di acquistare una tastiera Razer.

Per quanto riguarda il prezzo la tastiera è già disponibile sul mercato americano ad un prezzo di 140$ mentre per il mercato europeo arriverà dal 22 Aprile al prezzo di 169,99€, un prezzo a dir poco alto per una TKL contando anche il prezzo inferiore sul mercato americano.

CONDIVIDI
Articolo precedenteProject Cars: uno spettacolo a 12K
Articolo successivoCome installare/aggiornare al Kernel Linux 4.0
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO