Poco tempo dopo l’uscita di Project Cars per PC molti utenti AMD si sono lamentati delle pessime prestazioni delle loro schede video in confronto alla concorrenza Nvidia. I driver AMD infatti non riuscivano a garantire un framerate accettabile anche sulle schede di fascia alta. Dopo queste polemiche gli sviluppatori di Project Cars hanno replicato dicendo che da parte di AMD non c’è stata assolutamente disponibilità e comunucazione, rendendo quindi la creazione di driver dedicati infattibile. Pessime prestazioni dei suddetti driver sono state registrate anche con The Witcher 3, dove il confronto con Nvidia ne vede uscire vincitrice quest’ultima. Complice di questi fallimenti è anche il fatto che AMD, in 160 giorni, non ha ancora rilasciato nessun driver WHQL, obbligando gli utenti a giocare con driver datati.

thewitcher3

A quanto pare la situazione si sta smuovendo. AMD ha annunciato infatti che sta lavorando per migliorare le prestazioni dei driver con i recenti titoli usciti su PC. È prevista infatti l’uscita dei Catalyst 15.5 beta, che a quanto pare, risolveranno la maggiorparte dei problemi con i suddetti titoli. Non si sa nulla sulla data di rilascio, ma nel frattempo AMD propone una soluzione temporanea al problema: per The Witcher basterebbe impostare nel CC un nuovo profilo per il gioco, con la tessellation impostata a 8x. In Project Cars la situazione invece continua a rimanere tragica, dato che risulta impossibile ottenere un framerate decente con una 290X, dettagli medi e la pioggia abilitata. Non ci resta che sperare nel miglioramento della situazione con i prossimi driver in uscita.

Grazie Techspot per le informazioni.

4 COMMENTI

  1. Io ho sia Project Cars che The Witcher, su una r9 270x e un i5 project cars non da problemi, mentre the witcher mi costringe a tenere texture e molte altre cose su medio e basso… con un frame rate assurdo,,, Aspetto l’aggiornamento dei driver e il prossimo pc sarà costruito con NVIDIA.

LASCIA UN COMMENTO