Incredibile ma vero, dopo pochi giorni dal rilascio dei WHQL 344.60, Nvidia ha da poche ore reso disponibili i nuovi driver che daranno pieno supporto al nuovo gioco di casa Ubisoft: Assassin’s Creed Unity.

Il changelog ufficiale propone dei piccoli miglioramenti, che però sono molto graditi da tutta la comunità di gamer, vediamoli insieme.

Game Ready
Best gaming experience for Assassin’s Creed: Unity.
Software Modules
NVIDIA PhysX System Software – version 9.14.0702
NVIDIA GPU PhysX acceleration is available only on systems with GeForce 8-series
and later GPUs with a minimum of 256 MB dedicated graphics memory.
NVIDIA GPU PhysX acceleration is not available if there is anon-NVIDIA graphics
processor in the system, even if it is not used for rendering.
HD Audio Driver – version 1.3.32.1
CUDA – version 6.5
GeForce Experience – 16.13.65.2
Application Profiles
Added or updated the following profiles:
•Assassin’s Creed: Unity -SLI profile added
•Heroes of the Storm -SLI profile added
•Ryse: Son of Rome -SLI: modified the cache size threshold to improve SLI
performance and reduce stuttering
•Train Simulator 2015 -SLI profile added
3D Vision Profiles
Added or updated the following profiles:
•Dead Rising 3 –Not Recommended
•Strife – rated as Fair
3D Compatibility Mode Support
Support for 3D Compatibility Mode has been added for the following games
•Dead Rising 3 – rated as Excellent
•Strife – rated as Excellent
Alla lista dei miglioramenti si aggiungono anche dei fix per i bug riscontrati con le precedenti versioni.
Bugfix
•340.52, GeForce GTX 750 Ti: Characters facesare blacked out in Risen 2: Dark Waters.
•340.52: Space Engine does not allow HDR or FXAA to be set in game settings after an
update to R340 drivers.
•332.21, Windows 8.1: Tomb Raider has a significant drop off in performance with 3D
Vision enabled in SLI.
•GeForce GTX 980 SLI, Windows 8.1. Ryse: Son of Rome exhibits stuttering during
gameplay.
•Need an SLI profile for Train Simulator 2015.
Nvidia non sta facendo altro che stupire gli utenti con update frequenti e puntuali per rendere l’esperienza di gioco sempre più fluida e piacevole, sia sui titoli più recenti che su quelli un po’ più datati, prestando molta attenzione anche ai bug che affliggono determinati titoli.
Questa politica, in un mondo in costante espansione come quello del PC GAMING non fa altro che portare un netto vantaggio in termini di guadagni, visto che i possessori di schede AMD sono sempre stati un po’ abbandonati a se stessi per il rilascio di bugfix e ottimizzazioni.
Forse è il caso di dire che con il rilascio delle schede Maxwell e con le collaborazioni con le maggiori case videoludiche, l’azienda sta offrendo al videogiocatore lo strumento ideale per divertirsi.
I driver, come al solito, li potete scaricare da qui o direttamente dal software proprietario.
CONDIVIDI
Articolo precedenteFacebook aggiunge il supporto a Tor per navigare anonimi
Articolo successivoAMD Rilascia i Beta 14.11.1
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO