Proprio in questo momento Phanteks, grande azienda che si è distinta per qualità dei componenti e prezzi molto allettanti, oltre che per la particolare predisposizione a impianti di raffreddamento top di gamma dei propri chassis, ha presentato ufficialmente Eclipse P400 e P400S due case mid-tower indirizzati a configurazioni medio-alte e dotati di features molto interessanti.

Cattura

Partiamo dicendo che la principale differenza tra Eclipse P400 e P400S sta nel fatto che nella versione s (silent) sono presenti dei pannelli fonoassorbenti su tutte le paratie in modo da rendere il sistema il più confortevole possibile. Per quanto riguarda le specifiche più rilevanti possiamo dire che lo chassis sarà fatto interamente di robusto materiale metallico con filtri anti polvere sulle feritoie da cui entra l’aria e supporterà schede madri con form-factor ATX, Micro-ATX, Mini-ITX ed EATX.  Sul top saranno presenti i classici due jack da 3,5mm, 2 USB 3.0, tasto accensione e reset, 3-speed fan controller (solo nel P400S) e infine un led controller. P400 e P400S infatti saranno dotati di una ambient light anteriore che illuminerà il logo Phanteks con 10 tonalità di colore diverso, con inoltre la predisposizione all’interno del case per Phanteks RGB Led Strips.

Altre caratteristiche degne di nota sono il supporto di radiatori fino a 280/360mm sul frontale, supporto per dissipatori ad aria fino a 170mm, supporto per schede video lunghe fino a 395mm e 2,5cm di spazio per il cable management. Per quanto riguarda l’archiviazione, Phanteks fornisce Eclipse P400 e P400S di due slot da 2,5″ e due da 3,5″ con la possibilità di aumentare gli ultimi fino ad un totale di 6 acquistabili separatamente. Purtroppo entrambi non supporteranno radiatori sul top ma comunque daranno la possibilità di installare due ventole da 120 o 140mm a seconda delle vostre preferenze.

Un ultima differenza tra Eclipse P400 e P400S è che quest’ultimo sarà disponibile anche in versione finestrata per i più esigenti.

Eclipse_P400S_Exploded_view_satin_black_2k

Per quanto riguarda colori, prezzi e disponibilità, entrambi i modelli saranno disponibili in colorazione Satin Black, Anthracite Grey e Glacier White a partire da Marzo, mentre i prezzi saranno rispettivamente di:

  • P400 Satin Black/Anthracite Grey 69,90€
  • P400 Glacier White 79,90€
  • P400S Satin Black/Anthracite Grey 79,90€ (Silent Window)
  • P400S Glacier White 89,90€ (Silent Window)
  • P400S Satin Black/Anthracite Grey 79,90€ (Silent Closed Panel)
  • P400S Glacier White 89,90€ (Silent Closed Panel)
CONDIVIDI
Articolo precedenteConfigurazione Low Cost Skylake
Articolo successivoRecensione Gigabyte Z170X-Soc Force
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO