Il nuovo Raspberry Pi 2 Model B è debuttato sul mercato proprio oggi, allo stesso prezzo del precedente, ossia 35$. Questa evoluzione ha, come hardware, un Quad Core accompagnato da 1GB di RAM, rendendolo un mini-PC ancora più versatile e più votato per l’Home Entertainment.

Il nuovo modello ha ancora un system-on-chip, come nei modelli vecchi, ma stavolta integra un Broadcom BCM2836, contenente 4 core ARMv7 Cortex A7 e 1GB di RAM.

_80718413_3249d454-f7d2-4396-b377-8675a7c4ce18

 

Eben Upton, l’uomo a capo del progetto Raspberry Pi, ha dichiarato durante un intervista a The Register che ora il Raspberry può essere considerato un vero e proprio Mini-PC, in grado di fare in modo basilare molte più cose rispetto a prima.

“Ora è un PC utilizzabile. Prima potevi utilizzarlo come PC ma ti veniva da dire ‘tutto sommato è un buon pc, se penso che l’ho pagato solo 35 dollaroni’. Siamo riusciti a cambiare questo pensiero. Ora è semplicemente un ottimo prodotto.”

Puoi cliccare sul link e comprare subito un Raspberry Pi 2 oggi, ma devi essere veloce: per ora saranno disponibili solo 100’000 esemplari.

4 COMMENTI

  1. Spettacolare, così tagliano le gambe alle soluzioni asiatiche stile Hardkernel Odroid (io stesso ho testato un annetto fa la versione Odroid-X, quadcore Exynos con 2Gb di ram) che importate ci mettono una vita ad arrivare e ti fanno pagare pure la dogana..
    Ovviamente poi, dietro al Raspberry c’è una community pazzesca!

    Lo stavo per acquistare in mattinata, poi mi son detto “va beh lo acquisto in pausa pranzo che ho più tempo, essendo a lavoro”..Risultato?In mattinata era con disponibilità immediata e spedizione entro 48h, attualmente arriverebbe tra un mese e mezzo!hahahah

    • Sono d’accordo con te, di fatto questo raspberry non ha nessun fantaggio fisico rispetto alla mirade di board uscite recentemente… Il vantaggio è che Raspberry è lo standard, dietro c’è una community solida e non rischi di trovarti tagliato fuori con una board importata… Vedasi anche il recente annuncio di Windows 10 per il Rasp 🙂

LASCIA UN COMMENTO