Dopo un ciclo di sviluppo “tranquillo dall’inizio alla fine”, Linus Torvalds ha ufficializzato il rilascio dell’omonimo Kernel 4.3.

La versione stabile riporta varie migliorie, in particolar modo c’è stato un grosso update per ciò che riguarda la parte del Kernel che gestisce le reti. Col Kernel 4.3 viene aggiunto il supporto driver nativo a varie periferiche, come Texas Instruments DP83848, Sierra Wireless MC/EM 74xx ed alcuni aggiustamenti per l’architettura ARM.

Passando ad argomenti decisamente interessanti, ecco arrivare il supporto nativo per Intel Skylake e per i chip grafici AMD R9 Fury “Fiji”.
Abbandonato invece il supporto per il filesystem EXT3, ora EXT4 la farà da padrona (che è in grado di gestire partizioni EXT3, in realtà).
Son interessate da tale update anche le macchine virtuali VMware, grazie all’introduzione al supporto OpenGL 3.3.

Nel caso voleste entrare nei dettagli del changelog, potrete leggere la nota nella Linux Kernel Mailing List.

Download pacchetti Deb per Distro Debian ed Ubuntu based:
Ubuntu mainline – Kernel 4.3 Stable

Una volta al link sopracitato, seguire questi semplici passi:
1) Installare “linux-headers-4.3.0-040300_4.3.0-040300.201511020949_all.deb“;
2) Installare ora “linux-headers-4.3.0-040300-generic_4.3.0-040300.201511020949_amd64.deb” (per Sistemi a 64 bit) oppure “linux-headers-4.3.0-040300-generic_4.3.0-040300.201511020949_i386.deb” (per Sistemi a 32 bit)
3) Installare infine “linux-image-4.3.0-040300-generic_4.3.0-040300.201511020949_amd64.deb” (per Sistemi a 64 bit) oppure “linux-image-4.3.0-040300-generic_4.3.0-040300.201511020949_i386.deb” (per Sistemi a 32 bit)
4) Riavviate il PC

Al riavvio, potrete verificare che il kernel sia installato semplicemente dando da terminale il comando “uname -r”

Show me the code!

CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione Gigabyte Z170X Gaming 7
Articolo successivoRecensione Gigabyte Z170X UD5 TH
Tech addicted, sono attratto dal mondo della tecnologia e tutto ciò che ne deriva. Mi ritengo un affermato utente Android, utilizzatore Windows ma in dual boot ho sempre una distro Linux. Guardo al futuro speranzoso che nuove innovazioni tecnologiche facciano capolino nella vita quotidiana!

LASCIA UN COMMENTO