Nella giornata di ieri la casa taiwanese Silverstone ha ufficializzato due nuovi dissipatori appartenenti alla famiglia degli All-In-One a liquido, ovvero il Tundra TD02-E e il TD03-E.

I nuovi AIO adotteranno un rivoluzionario sistema di ancoraggio alla scheda madre che permetterà di non utilizzare viti ma semplicemente fissandosi tramite delle apposite clip presenti sul corpo della pompa.

td02-e-4

Al contrario dei dissipatori a liquido presenti oggi sul mercato, i nuovi Tundra saranno caratterizzati da una pompa completamente in alluminio che permetterà una maggiore durata rispetto alla plastica tradizionalmente utilizzata per questo tipo di prodotti. Al corpo si unirà il base-plate completamente in rame che sarà a diretto contatto con la CPU e permetterà di dissipare il calore emesso al meglio.

Altra novità introdotta da questi nuovi dissipatori sarà la struttura del radiatore. Essi infatti dispongono di un design brevettato delle lamelle, utilizzato anche negli aereorefrigeratori, che permette uno scambio termico fino al 40% superiore rispetto ai radiatori tradizionali.

Le ventole ventole fornite in bundle, due per TD02-E e una per TD03-E, permettono di raggiungere i 2500 RPM con soli 35 dB(A) di rumore permettendo di generare una pressione statica consistente di circa 3.5mm/H2O.

td02-e-3

Vediamo le specifiche.

 

I nuovi Tundra saranno disponibili a partire dal 25 Febbraio presso i maggiori rivenditori a 77,10 Euro per la versione da 120 mm e 88,20 Euro per la versione da 240 mm.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIntel potrebbe posticipare Skylake ad Agosto
Articolo successivoGTA V per PC rimandato ancora una volta
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO