Dopo soli 5 giorni dalla presentazione di Skylake alcuni appassionati si sono messi in moto per scoprire di più sul chip in questione, deliddando un i7 6700k e facendo così emergere sul web i primi dettagli riguardo le effettive prestazioni termiche del TIM usato tra Die e IHS,  queste non sono di certo confortanti. Pare infatti che la sostanza utilizzata per condurre calore all’heat spreader sia a base di argento ad elevata viscosità che tuttavia sostituita con altri prodotti, come per esempio la Cool Laboratory Liquid Pro, porta ad avere fino a 20 C° in meno in condizioni di carico elevato. Considerando il fatto che un i7 6700k ha un costo piùttosto elevato sembra quasi una beffa ai danni degli utenti finali l’utilizzo di sostanze di scarsa qualità, ma come sappiamo Intel non è nuova a tiri di questo genere e di certo la distanza tra IHS e Die non aiuta.

44a

Oltre a questo le differenze notate con la precedente generazione di processori sono state rispettivamente il PCB di spessore inferiore, ovvero gli attuali 0,8 mm contro i 1,1 della gen precedente, un Heat Spreader più alto per permettere la compatibilità con l’attuale generazione di cooler e infine un Die di dimensioni piùttosto ridotte rispetto alle vecchie CPU, cosa che favorirebbe l’operazione di delid qualora non foste soddisfatti delle vostre temperature.

Vista la dimensione del PCB il metodo consigliato rimane quello del taglierino ma potrete tentare quello della morsa a vostro riscio e pericolo, qui potrete trovare una guida passo passo molto dettagliata per procedere al delid.

Qualora foste interessati a questa pericolosa quanto efficiente pratica di scoperchiamento sappiate che procedendo invalidereste la garanzia e la possibilità di arrecare danni irrimediabili alla CPU è piùttosto alta se siete inesperti. Nè io nè il sito ci riteniamo responsabili di eventuali danni alle vostre CPU.

 

VIATechPowerUp
CONDIVIDI
Articolo precedenteRecensione Gigabyte Z170X Gaming 3
Articolo successivoWindows 10: Scoperta la GodMode
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO