The Elder Scrolls Online, famoso titolo MMORPG lanciato sul mercato lo scorso anno ma divenuto gratuito senza canone mensile dallo scorso 17 Marzo, sta vivendo un periodo un po’ particolare anche per il fatto che a breve anche gli utenti console potranno avventurarsi per le terre di Tamriel e perdere così intere giornate a cercare di livellare. La vera notizia però è che proprio due giorni fa gli sviluppatori, durante il periodico “incontro” per annunciare le prossime novità, hanno fatto sapere che tutti gli account attivati con chiavi rubate verranno disattivati il prossimo 26 Maggio.

2

Si parla di chiavi rubate, ma noi utenti finali non c’entriamo nulla, a finire nel mirino della software house vi sono ancora una volta numerosi rivenditori online, che avrebbero acquistato le key in maniera fraudolenta per poi rivenderle ad un prezzo irrisorio (personalmente l’ho pagata 30 euro, 10 in meno rispetto al prezzo su Amazon, eppure risulta contraffatta), oppure acquistata tramite un profilo e poi rivenduta ad un prezzo superiore. Gli account incriminati avranno ricevuto una mail sul proprio indirizzo e-mail associato all’account di TESO, controllate anche nello spam, con il seguente contenuto che gli avvisa che il prossimo 26 Maggio l’account verrà “sospeso”.

“Greetings,
We are contacting you to advise you that the game key associated with your The Elder Scrolls®
Online: Tamriel Unlimited™ account has been identified as a compromised key that was originally
obtained fraudulently and then re-sold to you. Because of this, your account will be deactivated
on Tuesday, May 26th. We encourage you to contact the retailer who sold it to you as well as
your credit card company for a refund.
To continue playing The Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited after May 26, you must either apply
a valid game key or purchase the game directly from The Elder Scrolls Online: Tamriel
Unlimited PC/Mac Store to regain access to your account. All your characters, progress, and
other game information will be retained, so after you reactivate your account with a valid key,
you can continue your adventures.
We’ve recently seen an increase in the sale of fraudulently obtained digital game keys for The
Elder Scrolls Online: Tamriel Unlimited. Unscrupulous people engaging in this black market activity
purchase Steam keys in bulk using stolen credit cards, and then resell them to unsuspecting
consumers.
Fraudulently obtained keys obtained via Steam and then re-sold via third-party websites is a
violation of both our and Steam’s Terms of Service.
We understand that your characters and progress are important to you, and your account will
remain available for use once a new legitimate key is applied. To avoid unknowingly purchasing a stolen digital Steam game key for ESOTU, we urge you to please only purchase digital game
keys for ESOTU from official retailers. Please click here to see our list of authorized retailers or
visit our online store here.

In sostanza, se siete tra coloro che hanno ricevuto la mail affrettatevi a contattare il servizio clienti del sito da cui avete acquistato fornendo: Copia della mail ricevuta da Zenimax dove si veda chiaramente il vostro indirizzo email e quello del mittente, uno screenshots del vostro billing dal sito ufficiale di Elder Scrolls Online dove si veda in chiaro la chiave incriminata e uno screen delle informazioni generali del vostro account su TESO. Ora non vi resta che aspettare la risposta di un operatore e sperare di ricevere il rimborso.

Cattura

Voi avete ricevuto la mail? Acquisterete ancora da siti non ufficiali dopo i trascorsi con Steam e Ubisoft o vi affiderete alle copie fisiche? Intanto la lista dei rivenditori ufficiali delle key di TESO per riattivare il vostro account la potrete trovare a questo indirizzo.

 

LASCIA UN COMMENTO