Sembra un po’ una gag, ma a quanto pare gli utenti che utilizzano la techincal preview di Windows 10 e vogliono installare gli aggiornamenti di dicembre dovranno disinstallare il pacchetto Office.

L’aggiornamento incriminato è il KB3022827 e a dare la notizia è Gabe Aul, Engineering Manager del Gruppo OS di Microsoft, attraverso una comunicazione sulla sua pagina Twitter.

 

Twitter
Twitter


Da quello che si evince dall’immagine sopra, Microsoft nonostante sia consapevole di questo bug, ha deciso di rilasciare ugualmente gli aggiornamenti previsti per Dicembre in quanto la creazione di un fix avrebbe impiegato troppo tempo.

Quindi qualora vi apprestiate ad installare gli aggiornamenti e riceveste un messaggio di errore, la procedura consigliata da Aul è di disinstallare Office, installare gli aggiornamenti e al termine delle operazioni procedere alla reinstallazione della suite.

Tuttavia, siccome il problema non si verifica su tutti i sistemi ma solamente su una piccola parte (circa il 20%) si consiglia comunque di provare a installare gli aggiornamenti e solo in caso di problemi procedere alla risoluzione con il metodo indicato di sopra.

Twitter
Twitter

 

 

Certo è che si tratta di una preview tecnica e questo tipo di problemi dovrebbero essere all’ordine del giorno, cosa che comunque non sta succedendo grazie al supporto della comunità di tester e all’impegno che Microsoft sta impiegando nello sviluppo di questa nuova versione dell’OS.

Ora non ci resta che aspettare l’implementazione del nuovo kernel che complicherà decisamente le cose per tutti, anche se speriamo che questo possa portare maggiore stabilità e non introduca nuovi problemi di compatibilità software come già era successso nel passaggio da Windows 7 a 8.

LASCIA UN COMMENTO