Non è passato moltissimo tempo da quando, nel Maggio di quest’anno, Microsoft aveva comunicato il raggiungimento di 300 milioni di installazioni in tutto il globo. Da quel momento le informazioni sui numeri sono state assenti, ma ora Microsoft ha mostrato le ultime statistiche, dove è possibile notare il gran numero di installazioni del sistema operativo di Microsoft negli ultimi mesi.

Si tratta infatti di 400 milioni di installazioni, numero aumentato di ben 100 milioni in 5 mesi. È un aumento impressionante, incentivato anche dal termine dell’aggiornamento gratuito segnato per Agosto. L’assenza di esso infatti sarà la causa del futuro calo delle installazioni, che data la trasformazione dell’aggiornamento da gratuito a pagamento, vedrà calare il loro numero.

screen-shot-2016-03-30-at-11-48-14-am

L’obiettivo di Microsoft di raggiungere il milione di installazioni entro il 2018 sembra quasi sfumato, data la mancanza di ben 600 mila unità, ma ricordiamo che, essendo Windows 10 unico e senza successori in programma, è probabile che tale quantità verrà raggiunta lo stesso prima o poi.

I tuttavia sono molti, ma in fin dei conti parlano solo le statistiche, ed esse dicono che Windows 10 è stato il sistema operativo con la velocità di diffusione più alta di sempre. Ovviamente ciò è stato raggiunto grazie alle politiche aggressive di aggiornamento, ma un plauso a Microsoft va comunque dato per aver trasformato Windows da un “CD da comprare” a un servizio reso disponibile a moltissime persone, che altrimenti non ne avrebbero usufruito.

LASCIA UN COMMENTO