In questi giorni la famosa casa produttrice di hardware Zotac ha rivelato la sua Steam Machine.

Questa piccola “console” come ben saprete non è altro che un pc in miniatura che nasce con  lo scopo di fornire supporto ai videogiocatori più esigenti che amano rilassarsi in salotto con il proprio videogame preferito senza doversi preoccupare del design casalingo.

La nuova Steam Machine è dotata di un look molto sobrio ed elegante ed è mossa da un comparto hardware di tutto rispetto. La cpu sarà un i5/i7 della generazione Skylake di Intel mentre il comparto grafico sarà affidato ad una GTX 970m con 3GB di memoria GDDR5 che metterà a disposizione ben 4 uscite uscite HDMI per gestire fino a 4 monitor 4k con refresh a 60Hz (probabilmente sarà disponibile un modello più potente per riuscire a gestire in modo migliore tali monitor).

zotac_sn970-1024x620

Per quanto riguarda le memorie invece troveremo 8GB di memoria DDR3 con un ssd M.2 da 64GB, che ospiterà SteamOS, e un disco magnetico da 1TB per salvare i giochi e usarlo come supporto di archiviazione. Ovviamente non mancano connettività Bluetooth, Wi-Fi, Lan e i vari supporti a schede SD e chiavette.

Per quanto riguarda la disponibilità si vocifera che saranno disponibili dal mese di Novembre mentre per quanto riguarda il prezzo sappiamo di certo che costerà di più di una console next-gen ma non sappiamo di quanto visto l’hardware montato a bordo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCPU Broadwell da metà anno
Articolo successivoConfigurazione Low Profile 360€ [Marzo 2015]
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO