Introduzione

Intel è da decenni il maggior produttore di CPU nel settore dei PC Desktop e Portatili, in cui la sua architettura x86 (in tutte le sue evoluzioni, comprese quelle di AMD) domina sovrana dai tempi dell’IBM 5150. Negli ultimi anni però, Intel ha iniziato ad entrare anche nel settore sempre più trainante di Tablet e Smartphone, tradizionalmente dominato dall’architettura ARM, incompatibile con x86 e supportata da una miriade di produttori come Mediatek, Qualcomm e Nvidia.

Ma non è della storia di Intel che stiamo parlando, bensì del 2 in 1 Mediacom WinPad 911 3G, che monta un processore Intel Atom Z3735F e sistema operativo Windows 8.1, attualmente in vendita intorno ai 200€.

650x370xmediacom1.jpg.pagespeed.ic.2q4ypWmJty

Per chi non la conoscesse, Mediacom è un’azienda italo-statunitense fondata nel 1995 che opera nel settore delle telecomunicazioni, e che negli ultimi anni ha iniziato anche a produrre questo genere di dispositivi.

retro

1
2
3
4
5
6
7
8
PANORAMICA RECENSIONE
Prestazioni (CPU)
Prestazioni (GPU)
Display e touchscreen
Bundle
Estetica e materiali
Audio e Fotocamera
Connettività
CONDIVIDI
Articolo precedenteSteam: diminuiscono gli utenti GNU/Linux, serve un boost al progetto Steam OS?
Articolo successivoCodice Libero-Free AS In Freedom: eBook/Libro gratuito MUST HAVE!
(Redattore) Sfegatato sostenitore di Intel, ottenne il suo nick (Adolf_Intel) su un forum. Appassionato di hardware, videogiochi e musica elettronica oscura, è sempre sul pezzo e non si lascia mai scappare le novità del settore.

16 COMMENTI

    • Ciao Alessandra, ci spiace tu abbia avuto questa esperienza. Nel modello da noi provato vi era sufficiente memoria per svolgere tutte le operazioni quotidiane come mail navigazione ecc. e office funzionava correttamente. Ti ricordiamo comunque che la memoria è espandibile con una memoria SD quindi eventuali problemi li risolvi quasi sicuramente con quella. Probabilmente sei incappata in un prodotto difettoso. Se lo hai acquistato in un negozio fisico ti consiglio di portarlo indietro e controllare con un addetto un prodotto nuovo. Altrimenti potrai sicuramente fare recesso dal contratto di vendita presso il tuo rivenditore.

      • no, non è così ; usare una memoria esterna SD non serve a nulla, nemmeno formattandola in diversi modi ; tutto ciò che è SO va messo sul “Hd” originale ; nemmeno Google Drive accetta installazione su SD…

        vedere mio scambio di mail con Baboo85 ; urge spiegazione passo passo per liberare spazio dall’HD e poi passare a Win 10, grazie.

        • Si’, che Google Drive e Dropbox non ti permettono di usare cartelle su dispositivi esterni e’ una cazzata, ma e’ un limite stupido di questi client cloud.
          La scheda SD serve per i dati, i programmi vanno messi per forza in C:

    • Ciao Alessandra,

      anche io ho la versione da 16GB e lo spazio e’ insufficiente. Un giro di aggiornamenti e avevo 200MB liberi.
      Trucco semplice: disinstalla Office 365. Ti libera dai 2 ai 3GB, poi ci installi un 2003/2007 o comunque solo quello che ti serve (a me non servono e non li ho messi, male che vada uso OpenOffice).
      Altri 3-5 GB sono disponibili se si cancella la partizione di ripristino. Io sto tentando di far partire un qualcosa per farmi la copia della partizione e cancellarla e liberare altro spazio.

      Purtroppo quello da 16GB era in offertona e quello da 32 costava troppo. Sapevo di andare incontro a questo problema ma pensavo di risolverlo meglio.

      Di sicuro, come dice Davide Torno, ti conviene prendere una microSD (io ne avevo gia’ una da 32GB) e memorizzare tutto li’.

  1. Devo concordare con Alessandra.
    I continui aggiornamenti tendono a riempiere la cartella c:windowsWinSxS. In questo momento la mia è di oltre 5 GB occupati. Compare continuamente l’avviso di memoria esaurita.
    Il problema è che Microsoft non ha rilasciato l’ISO DI WINDOWS 8.1 con bing e, quindi, nonostante si riesca a recuperare il numero seriale non si ha la possibilità di reinstallare nuovamente il sistema operativo.
    I problemi non si risolvono con la memoria SD in quanto si esaurisce completamente la disponibilità sul disco C e non c’è verso di disinstallare programmi in quanto più ne disinstalliamo e più cresce l’occupazione della cartella WinSxS.
    Quindi o Microsoft cambia le licenze OEM e pubblica le ISO o sconsiglio a tutti di acquistare un qualsiasi prodotto Microsoft con Windows 8.1 con bing.

    • Ciao,

      come ho gia’ risposto ad Alessandra, Office 365 occupa 2-3GB. Io l’ho tolto e ho liberato spazio.
      Per il ripristino c’e’ la partizione da 3-5GB (che io vorrei copiarmi altrove ed eliminare per liberare altro spazio).

      Purtroppo il 16GB e’ stretto. Lo sapevo di andare incontro a problemi pesanti, ma era appunto in offerta…

  2. Questo apparecchio è inutile, come il 2 di coppe quando la briscola è denari. L’idea di disinstallare Office, quando lo si è preso proprio per quello, e che ne aumenta il costo vivo di circa 80 euro, quando il prezzo del solo prodotto non dovrebbe costarne neanche 50, è al di fuori di ogni logica. Diciamoci la verità… questo tablet è stato pensato per un sistema operativo obsoleto e su di esso è stato installato windows 8, che tra SO e partizione di back up fa fuori 15 giga in un sol colpo e renre inuattuabili sia gli aggiornamenti che l’uso di cose ormai nella quotidianeità come Google Drive

    EVITARE l’ACQUISTO !!! l’uso di una memoria in espansione è inutile ; già provato. Google Drive accetta solo un sistema NSTF ( o come si chiama) per cui non si installerà su una SD.

    Se qualcuno ha una strada semplice per liberare spazio su disco, al di fuori delle cervellotiche procedure studiate da microsoft per winboot, benvenga.

    grazie per l’attenzione

    Matteo

    PS: io come tanti, non sono un genio in informatica anzi ora come ora comincio sempre più ad odiarla… che vuol dire perciò che se un qualcosa era in offerta deve per forza essere inutilizzabile, allora che si fa ? diciamoci la verità ; questa è una SOLA . punto.

    • Se non sei capace di fare acquisti ed utilizzare un dispositivo, non significa che sia una SOLA come dici tu.

      Io ho la versione 16GB, e’ vero che ho guadagnato spazio togliendo Office, ma se vuoi togli la partizione di ripristino, non ci vuole molto.

      Inoltre ho aggiornato ieri a Windows 10 (che permette di aggiornare usando una memoria esterna (anche la microSD) in caso non si disponga di spazio sufficiente) ed e’ una bomba.

      • caro Babboo85,
        hai tolto Office per liberare spazio… ? che te ne fai allora ?

        trattandosi di un oggetto che ho comprato per l’azienda (l’ho presa nel cu#o per contenere le spese, pensa un po’ che pirla che sono) , visto e considerato che a Mediaworld era rimasto solo questo modello di questa fascia di prezzo, visto e considerato che ho chiamato 4 o 5 fornitori della zona per sapere se avessero in casa il 912 – tutti a risposta negativa – e dato il carattere estremamente urgente dell’acquisto, ho scelto questo ;
        nessuno di Mediaworld mi ha spiegato che il sistema operativo occupava tanto – e che quindi l’apparecchio era inutile, tanto che nemmeno Google Drive può esservi installato. Aggiungo che me lo sono preso con me all’estero, sennò glielo avrei tirato subito, sulla zucca !

        detto questo, se mi spieghi passo passo come liberare quei 5 o più giga che mi servono per aggiornare a windows 10, ne sarei ben felice e ti offro una birra o anche due. PS: spiegazioni passo passo, please

        • Beh, che non si sapeva che lo spazio disponibile era risicato mi fa venir da ridere.
          Sono anni che i cellulari dicono “16GB di spazio” e poi 4 o 5 se ne vanno via cosi’. Su Samsung c’e’ stata anche una class action perche’ installava talmente tanta roba da dimezzare lo spazio disponibile.
          Inoltre parliamo di Windows, parliamo di un sistema che occupa dai 10 ai 20GB di spazio appena installato. Questo e’ ottimizzato ed alleggerito.

          Vabbe’ tolto questo, non e’ difficile. Metti una microSD da almeno 13GB di spazio disponibile (io ne avevo presa una da 32 o 64GB appositamente) e fai l’aggiornamento. Te lo chiedera’ lui di utilizzare una memoria esterna, ci mettera’ di piu’.
          Poi, se non ti interessa tornare indietro, cancelli la cartella C:Windows.old e liberi spazio.
          Non ho controllato se la partizione di ripristino sia stata cancellata o meno.

          Comunque, Office l’ho rimosso perche’ mi occupava 3GB e non me ne faccio nulla, non l’ho preso per l’azienda o lavorare. Io gia’ Office non lo uso praticamente mai, se proprio mi servira’ installero’ il 2003 che e’ molto piu’ leggero, col supporto per i doc 2007-2013.

  3. AIUTOOOO: Mi hanno regalato questo Tablet..alla prima accensione 4,6 circa di Gb liberi…il tempo di andare 5 e dico 5 minuti su internet per iniziare a smanettare e la disponibilità di spazio é giunta a GB 2,6. Nessun aggiornamento,niente di niente,solo 5 minuti…spento e riacceso e lo stesso problema.Chi può aiutarmi?anche perché dai forum tutti parlavano di una capacità iniziale di circa 4,7 gb..e infatti c’ero..ma dopo la prima accensione…

LASCIA UN COMMENTO