Introduzione

Oggi andremo ad analizzare il Noctua NH-L9i, dissipatore adatto per HTPC e configurazioni compatte grazie alle sue dimensioni ridottissime e all’ingombro quasi nullo. Come potrete vedere dalle foto si tratta di un dissipatore davvero bassissimo, anche più basso del dissipatore stock fornito da Intel, e grazie a questa caratteristica permette l’installazione della propria configurazione in spazi molto ristretti.

Il dissipatore è anche disponibile nella sua variante NH-L9a indicato per configurazioni AMD che però non verrà trattato in questa sede.

nh-l9i

Tecnologie

Il dissipatore è dotato di due heatpipes praticamente invisibili dall’esterno, riconoscibili solo da un lato e inglobate all’interno del corpo dissipante senza far vedere nulla all’utente finale. Le dimensioni, 37x95x95mm, permettono l’installazione di ram ad alto profilo e non ostacolano in alcun modo l’installazione di schede video in quanto occupa praticamente lo stesso spazio di un dissipatore stock.

nh-l9i

Il Noctuia NH-L9i adopera una ventola NF-A9x14 a basso profilo ma comunque molto prestante. A bordo troviamo le tecnologie Flow Acceleration Channel per aumentare il flusso d’aria prodotto, Stepped Inlet Design e Inner Surface Microstructure per ridurre le emissioni acustiche e l’SSO2 per aumentarne la durata e l’efficienza.

1
2
3
4
5
6
PANORAMICA RECENSIONE
Performance
Silenziosità
Look
Installazione
Prezzo
CONDIVIDI
Articolo precedenteGuida: Come usare il DualShock della PS4 su PC
Articolo successivoIntel lancia i primi processori a 14nm
(Admin, Fondatore, Redattore) Studente di Sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche presso UniMi, più precisamente alla sede distaccata di Crema . Si occupa principalmente di articoli sull’ HW e configurazioni per ogni fascia di prezzo. Ha la passione per i videogiochi e le 2 ruote.

LASCIA UN COMMENTO