Spesso vediamo in giro cuffie, con led accecanti, surround 7.1, qualità del suono discutibile e prezzo altissimo pubblicizzati come prodotti “gaming”. Le Sennheiser HD 598 sono l’esatto opposto, e fanno capire che tutto ciò è solo marketing.

square_louped_hd_598_01_sq_sennheiser

Si tratta di un prodotto destinato principalmente a un pubblico di audiofili, piuttosto che giocatori, ma non per questo non sono adatte al gioco, anzi, garantiscono un ottimo audio spaziale.

Le HD 598 sono incredibilmente leggere: solo 270 grammi, e non affaticano l’utilizzatore. Ovviamente sono regolabili per le dimensioni della testa. I cuscinetti non appoggiano sulle orecchie, ma attorno. Il cavo è lungo ben 3 metri (forse un po’ troppo?), è rimovibile, ed ha i connettori placcati  in oro. Purtroppo il jack non è da 3.5mm, ma da 6.3mm, come da consuetudine su questo tipo di prodotti, ma nella confezione è incluso un adattatore.

Quanto ai materiali, le HD 598 sono principalmente in plastica, con la parte morbida superiore ricoperta di pelle, velluto per i cuscinetti, innesti in legno lucidato sui lati e metallo.

810prJ6G-9L._SL1500_

Le HD 598 sono open-back, il che garantisce un suono più realistico e naturale rispetto a quelle closed-back, ma meno isolamento acustico: i suoni esterni, infatti, sono ben udibili, e dall’esterno è altrettanto udibile se state ascoltando Beethoven o una marcia fascista, dunque non sono adatte ad un utilizzo in luoghi rumorosi o affollati, ma nella comodità di casa.

La prima cosa che colpisce delle specifiche tecniche è la risposta in frequenza: 12-38500 Hz! Chi si intende un po’ in materia, sa che questo valore è molto importante, poichè indica la qualità degli altoparlanti. La maggior parte delle cuffie non va oltre i 18-20000 Hz. Il volume massimo è di 112 dB, nella media, ma sufficiente a danneggiarvi l’udito.

La qualità dell’audio è semplicemente eccellente, indipendentemente dal genere musicale: il suono è naturale, senza distorsioni, senza troppi bassi, e si riescono a distinguere i singoli strumenti molto distintamente. Con un prodotto di questa qualità, però, è necessaria anche della musica di qualità: il classico MP3 scaricato da YouTube non è certo adatto a far risaltare il suono di queste cuffie; fortunatamente la maggior parte degli store di musica (ad esempio, Beatport) forniscono download in formato lossless FLAC o WAV, anzichè MP3.

A differenza della maggior parte delle cuffie in circolazione, le HD 598 hanno un’impedenza di 50 Ω; ciò garantisce un miglior rapporto segnale-rumore, ma richiede un amplificatore. Se utilizzate sulla scheda audio integrata del vostro PC/smartphone/tablet, essendo studiate per un’impedenza massima di 32 Ω, il volume sarà molto basso e finirete inevitabilmente con danneggiare il chip audio. Si raccomanda l’utilizzo di una scheda audio amplificata (ad esempio, una ASUS Xonar DX configurata per l’alta impedenza), oppure di un amplificatore (magari portatile, come il FiiO E11).

Purtroppo non è presente un microfono, ma si può rimediare con pochi spiccioli.

613+ryF+McL._SL1200_

Il prezzo non è esattamente alla portata di tutti: 229 euro, ma spesso sono in offerta a molto meno su Amazon.

gold award

LASCIA UN COMMENTO