QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

▶ Jeroen Rietbergen mi manda ‘dickpics’: guarda la trasmissione rivelatrice su The Voice of Holland

Guarda la trasmissione di Boos qui sotto

Si è scoperto che è stato un errore dietro le quinte Suono olandese. C’è un abuso di potere e un comportamento sessualmente opposto. Il capobanda Jeroen Ritterbergen Ha già ammesso i suoi peccati in un Il membro della giuria Ali B è già stato accusato due volte.

Lo scandalo è stato smascherato dal programma online BOOSE il cui servizio è apparso questo pomeriggio alle quattro del pomeriggio sul sito del sindacato radiotelevisivo BNNVara e su YouTube.

La trasmissione mostra, tra le altre cose, che più di quaranta donne hanno contattato BOOS in merito al comportamento illecito di Rittbergen. Ciò include immagini del pene e altri messaggi indesiderati. Sembra che il presidente di Talpa, John de Mol, sia stato informato per la prima volta del comportamento di Rietbergen nell’aprile 2019, ma non ha preso alcun provvedimento.

Si sapeva già che era stata presentata una denuncia contro il membro della giuria Ali B, e ora si scopre che si trattava dello stupro di un ex partecipante il suono Andare. Ci sono testimoni dentro BOOS– Diverse altre donne hanno riferito di comportamenti illeciti b. Il cantante Marco Borsato sarà membro della giuria il suono Ha avuto contatti inappropriati con le ragazze. Si dice che abbia toccato candidati di età compresa tra 13 e 14 anni.

Il programma doveva essere esplosivo. Dopotutto: l’annunciatore di RTL ce l’ha fatta prima BOOSThe Voice of Holland, sebbene rivoluzionario, viene trasmesso dallo schermo. L’intervento radicale non avviene da solo.

nessuna reazione

BOOS Ha chiesto a tutti gli interessati di rispondere. Con l’eccezione di Jeroen Rietbergen, tutti negano di aver fatto qualcosa di sbagliato. La prima denuncia è stata ora presentata contro Rietbergen.

Non dirò nulla su questo. “Tutto passa attraverso l’avvocato”, afferma Briggy Commerce, moglie di Ali B e direttrice della Spec Entertainment, l’agenzia di artisti che gestiscono insieme. Secondo lo stesso Ali B, la domanda è se abbia fatto sesso con un candidato diil suono, irralavent. Quindi si rifiuta di rispondere.

BOOS su “The Voice of Holland” può essere visto sui canali online di NPO e BnnVara e su YouTube.

READ  Q-DJ Maarten Vancoillie dà il benvenuto a sua figlia Peppa | spettacolo