QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

🎥 Zizou Bergs deve calare ancora quando tornerà in Italia

Zizou Bergs è in Sugar Street. Quando è tornato, ha dovuto dare di nuovo.

Un mese e mezzo fa, Zizo Perks sembrava sul punto di fare un’acrobazia contro il numero 36 del mondo Nikolas Basilashvili a Metz, ma poi qualcosa gli ha colpito la schiena e Perks ha dovuto ritirarsi.

Berks è tornato in auge al Bergamo Challenger. Ha giocato contro il britannico Liam Brady. Entrambi non si sono dati scampo nel primo set. Berks ha avuto 1 possibilità di break ma non ce l’ha fatta. Sembrava che stessimo andando al tiebreak, ma Brady improvvisamente ha ottenuto un set point e l’ha centrato immediatamente: 5-7.

Nel set successivo, Berks ha cercato vendetta. Ha avuto alcune possibilità di break, ma il break point è caduto dall’altra parte della strada. Berks ha subito rotto di nuovo, ma Brady ha fatto lo stesso ed è stato in grado di incassare anche in contropiede. Era 1-4 e Perks si è arreso. All’inizio del set, ha sentito di nuovo il dolore.

“Aveva paura di farsi male di nuovo, quindi non ha più osato salvare”, ha scritto padre Perks su Twitter. “È una decisione intelligente. Ascoltare il proprio corpo e rimanere mentalmente freschi è importante.”