QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

20 nuovi fallimenti: aziende di interior design, società di catering, società di consulenza e altro ancora…

20 nuovi fallimenti: aziende di interior design, società di catering, società di consulenza e altro ancora…

Il tribunale di Hasselt sta vivendo alcune settimane impegnative. Giovedì scorso sono state emesse 20 sentenze di fallimento (tra cui anche quelle delle note società Kempische Metaalwerken e Flemishin), e l’elenco delle nuove sentenze in programma per la prossima settimana è lungo. Le aziende che hanno dichiarato fallimento e per le quali è già stato nominato un curatore sono:

– Willy Beilein (Belzen)

– Fattoria equestre Herenas (Dilsen-Stockem)

– Kardsler (ristorante Huis Taha, Gingelom)

– Società di tecnologia informatica Qabassa (AS)

– Consulenti PMI (Hasselt)

– Consulenza Platino (Hasselt)

– Servizio infermieristico di Loma (Maasmechelen)

– SBR Schildersdrive (Heusden-Zolder)

-Attività di ristorazione CIC (Finestrat, Genk)

– Dipartimento di Ricerca e Sviluppo (Plzeň)

– Fiammingo (noti mobili per ufficio di Lumen)

– Costruzione metallica K e Z (Hamont Achill)

– Vendita al dettaglio G&M (Hallen)

– Soluzioni solari di resistenza (GENC)

– Artigiano Tavola Fazo (Jenke)

– Carpenteria KMW (Kempische Metaalwerken, Hechtel-Eksel)

– Appaltatore RSB Hornix (Beringen)

-Rizk Sabri (Gingelom)

-Roger van den Berg (Lommel)

Le richieste devono essere presentate entro il 26/07. È possibile trovare l’elenco completo dei recenti fallimenti Qui.

READ  Concetto dimenticato: Range Stormer del 2004, il più cool di Land Rover?