Home » NEWS » L’SOS di Apple Watch aiuta due turisti in kayak negli USA

L’SOS di Apple Watch aiuta due turisti in kayak negli USA

La funzione SOS di emergenza di Apple Watch è si è mostrata più volte utile per consentire richieste di assistenza ai servizi di emergenza. Più di recente, alla funzionalità è stato attribuito il merito di aver aiutato la Guardia Costiera degli Stati Uniti a salvare due kayakisti a Puerto Rico, in preda alle onde senza nemmeno il giubbotto salvagente, dopo che i kayak erano affondati.

I due malcapitati, turisti in kayak al largo di Ocean Park Beach a San Juan, si erano ritrovati in brutte acque per via delle condizioni meteo. Le avversità del mare avevano lasciato i due uomini in preda al mare mosso.

Secondo la Guardia Costiera degli Stati Uniti, sono stati costretti a nuotare per diverse ore dopo che i kayak erano ormai affondati. Per fortuna, uno dei due sventurati indossava un Apple Watch, utile per chiamare i servizi di emergenza con la funzione SOS.

Una volta che i kayakisti hanno contattato i servizi di emergenza, la Guardia Costiera e la polizia locale sono stati in grado di localizzarli utilizzando un elicottero. La Guardia Costiera è così riuscita a mettere in salvo i due issandoli a bordo sull’elicottero di salvataggio.

I soccorsi hanno affermato che i due uomini sono stati fortunati a sopravvivere, soprattutto considerando che non indossavano giubbotti di salvataggio. Il Sottufficiale Austin Hornbruch di terza classe, tecnico di sopravvivenza dell’aviazione della Borinquen della Stazione Aerea, ha dichiarato che sopravvissuti sono stati in grado di utilizzare un orologio smart per comunicare con i la Guardia costiera e il 911.

Ricordiamo che la funzione SOS di emergenza di Apple Watch consente agli utenti di chiamare rapidamente i servizi di emergenza utilizzando il pulsante laterale. Ancor meglio su Apple Watch Series 5, che può chiamare i servizi di emergenza locali quando ci si trova in ​​un altro paese o in una regione straniera.

Fonte: macitynet.it