Home » NEWS » Il Vermont vuole portare le emoji sulle targhe delle auto

Il Vermont vuole portare le emoji sulle targhe delle auto

Le emoji, i pittogrammi usati nei messaggi, sono ormai usatissime e presenti in tutti i sistemi operativi moderni: abbiamo visto emoji dappertutto (prodotti di abbigliamento, cuscini e persino al cinema) e ora arriveranno anche dove nessuno aveva pensato: in USA potrebbero arrivare le emoji sulle targhe delle auto. Nello stato del Vermont, un nuovo disegno di legge prevede la possibilità di sfruttare le emoji per personalizzare le targhe.

Il disegno di legge è stato presentato dal deputato Rebecca White. Da quanto si apprende – se la proposta passerà – sarà possibile aggiungere emoji sulle targhe, insieme a numeri e simboli. Gli emoji che sarà possibile includere sono limitati a sei, anche se per il momento non è ancora chiaro quale questi siano.

Negli USA le targhe personalizzate sono un business per lo Stato. La possibilità di sfruttare le emoji sulle targhe (da riportare al termine di una sequenza casuale assegnata dalla Motorizzazione) dovrebbe “ingolosire” i più giovani o gli amanti della personalizzazione e portare denaro nelle casse dello stato: per avere una targa è necessario un sovrapprezzo pari al triplo del valore della normale immatricolazione.

Fonte: Macitynet.it