Home » NEWS » Recensione Samsung Galaxy Z Flip

Recensione Samsung Galaxy Z Flip

Samsung Galaxy Z Flip fa parte di una nuova generazione di pieghevoli, anticipata per pochi giorni da Motorola razr 2020 e che sicuramente vedremo sempre più nei prossimi mesi e nei prossimi anni. L’azienda riprende da dove era rimasta con Galaxy Fold e declina il tutto in un formato più compatto e con alcuni componenti migliorati. Scopriamo questo secondo pieghevole dell’azienda coreana nella nostra recensione completa.

All’interno della confezione di questo smartphone pieghevole troviamo un alimentatore da 15W, un cavo USB/USB-C, un adattatore da USB-A a USB-C, un paio di ottime cuffie stereo in-ear AKG e una cover semitrasparente (con bordi adesivi) per proteggere il vostro smartphone.

È piacevole scoprire che questo secondo pieghevole di Samsung mantiene lo stesso linguaggio di design del suo fratello maggiore. Abbiamo curve morbide sul profilo metallico lucido, mentre entrambe le due metà, perfettamente simmetriche, sono ricoperte di vetro, leggermente curvo sui bordi. Da chiuso lo smartphone è quasi quadrato e si tiene comodamente in mano. In più entra in qualsiasi tasca nonostante lo spessore di 17,3 millimetri. Da aperto il bordo attorno al display crea un piccolo scalino, proprio come su Galaxy Fold, probabilmente per bloccare e proteggere le pellicola in plastica che copre il display. Non è però affatto fastidioso e serve anche a proteggere lo schermo da colpi e graffi involontari.

La cerniera è stata completamente ripensata e ora ha una maggiore resistenza che permette di bloccarlo in praticamente quasi qualsiasi posizione intermedia. La sensazione di solidità è ottima e risulta migliore degli “esperimenti” precedenti. Abbiamo molto apprezzato che le due metà siano perfettamente simmetriche e che questo si ripercuota anche a smartphone aperto, dove risulta estremamente gradevole il formato simmetrico dei bordi su ogni lato. Purtroppo lo smartphone non ha garanzia di resistenza ad acqua e polvere. In termini di ergonomia Galaxy Z Flip risulta molto comodo da utilizzare anche da aperto dove non risulta neanche eccessivamente scivoloso. È comunque molto difficile da aprire con una mano, anche e sopratutto per la nuova cerniera più robusta.

Fonte: AndroidWorld