QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

3M è impegnata nella separazione del trattamento delle acque reflue

L’azienda chimica 3M ha ricevuto venerdì, secondo le sue stesse parole, le misure di sicurezza imposte dall’ispettorato ambientale fiammingo. “Ci impegniamo a implementarlo”, a quanto pare in risposta.

Per almeno dieci anni, e forse anche quasi vent’anni, FBSA (o PFBSA, il successore di PFOS) è stato rilasciato durante i processi chimici presso il sito 3M di Zwijndrecht. rischi per la salute perchimica per sempre Così grande che un produttore 3M deve farlo subito Stare in piedi Con scarico fognario.

Il ministro dell’Ambiente fiammingo Saturn Demir (N-VA) ha annunciato venerdì che l’Ispettorato dell’ambiente 3M sta vietando la rimozione dell’acqua di processo dalle operazioni contenenti PFBSA al suo impianto di trattamento delle acque. 3M deve “trattare l’acqua di processo utilizzando la migliore tecnologia disponibile” e non deve iniziare le operazioni senza dare un preavviso di due settimane per l’ispezione. L’azienda tiene inoltre un inventario dettagliato delle quantità di acqua di processo prodotta e raccolta per la durata di ciascun ciclo produttivo delle rispettive operazioni.

3 milioni di risposte: “Nessun rischio”

Venerdì, un portavoce di 3M ha rifiutato di commentare il divieto di scarico delle acque reflue. Ieri c’è stata una risposta. L’azienda chimica di Zwijndrecht ha annunciato di aver ricevuto le misure di sicurezza imposte. Ci impegniamo a svolgere queste procedure senza indugio. Tuttavia, manteniamo la posizione che le nostre operazioni commerciali non comportano alcun rischio per l’ambiente.

In un comunicato stampa, l’azienda ha confermato che il sistema di trattamento delle acque reflue è stato migliorato. Prendiamo campioni regolarmente per testare ulteriormente l’efficacia. Ribadiamo che continuiamo a investire nelle ultime tecnologie per la purificazione dell’acqua. 3M continuerà a lavorare a stretto contatto con tutte le autorità competenti ea tenerle informate di tutti i miglioramenti all’impianto di trattamento delle acque e alle operazioni di produzione. “

READ  Crypto Twitter: i contratti intelligenti di Cardano (ADA) sulla strada giusta

Secondo Demir, le misure di sicurezza rimarranno in vigore fino a quando 3M non potrà dimostrare di aver adottato le misure necessarie per ridurre la presenza di sostanze PFBSA, MeFBSA e MeFBSAA nel sito dell’azienda a un “livello accettabile”.

Ho menzionato la scorsa settimana Notizie VTM Sulla base di una nota dell’Agenzia per la salute e il benessere, 3M produce FBSA dannosi, ma non ha mai richiesto una licenza per farlo.