QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

400 persone sono state salvate al largo delle coste italiane

Quasi 400 persone sono state salvate al largo delle coste italiane durante la notte da martedì a mercoledì. Una nave umanitaria con più di 300 sopravvissuti è stata autorizzata di nuovo ad attraccare in Sicilia da domenica alla ricerca di un porto sicuro.

Secondo la Guardia costiera italiana, 396 persone sono state salvate la scorsa notte da un peschereccio al largo del porto siciliano di Posalo. “Il maltempo e le condizioni del mare hanno notevolmente complicato l’operazione di salvataggio”, ha affermato la Guardia costiera. Il filmato mostra un peschereccio inclinato di lato tra le onde sciolte. Mostra anche come i migranti vengono trasferiti su due rimorchiatori dei servizi di emergenza. La nave umanitaria Ocean Viking, con 306 migranti, ha ora ricevuto il via libera per parcheggiare nel porto di Augusta, in Sicilia. La nave ha soccorso i migranti durante diverse operazioni, ma da domenica è alla ricerca di un posto per attraccare.

Secondo la Guardia costiera italiana, 396 persone sono state salvate la scorsa notte da un peschereccio al largo del porto siciliano di Posalo. “Il maltempo e le condizioni del mare hanno notevolmente complicato l’operazione di salvataggio”, ha affermato la Guardia costiera. Il filmato mostra un peschereccio inclinato di lato tra le onde sciolte. Mostra anche come i migranti vengono trasferiti su due rimorchiatori dei servizi di emergenza. La nave umanitaria Ocean Viking, con 306 migranti, ha ora ricevuto il via libera per parcheggiare nel porto di Augusta, in Sicilia. La nave ha soccorso i migranti durante diverse operazioni, ma da domenica è alla ricerca di un posto per attraccare.

READ  Rivolta delle nocciole in Italia: il produttore di Nudella vuole più nocciole dall'Italia, gli agricoltori si oppongono all'espansione