QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

4Gamers – In memoria |  F-zero

4Gamers – In memoria | F-zero

A In Memoriam, ripensiamo regolarmente alle serie che abbiamo perso e che hanno lasciato un vuoto nei nostri cuori. Un IP che meritava più di quello che ha ottenuto o solo una serie di giochi che volevamo di più, indipendentemente dal fatto che sia finita bene. Questa è una serie di cuore, cuore spezzato.

Nella storia dei videogiochi, pochi franchise hanno catturato anche il brivido adrenalinico delle corse ad alta velocità. F-zero. Sviluppata da Nintendo, questa futuristica serie di corse è apparsa nel 1990 e ha stupito i giocatori con le sue folli velocità, piste impegnative e personaggi indimenticabili.

F-Zero ha debuttato su SNES e ha subito avuto un impatto con la sua rivoluzionaria grafica “Mode 7” che simula corse 3D su un piano 2D. I giocatori si sono immersi nel futuristico mondo delle corse di F-Zero Grand Prix mentre guidavano i Blue Falcons ad alta velocità alla ricerca della vittoria. Controlli rigorosi, velocità incredibile e musica emozionante sono diventati i tratti distintivi della serie e hanno stupito i giocatori di tutto il mondo.

Nel 1998 abbiamo avuto il Nintendo 64 Fa Zero X. Questo gioco ha portato corse più veloci, un’ampia modalità multiplayer e un editor di tracciati che ha permesso ai giocatori di creare i propri fantastici tracciati. F Zero GXSviluppato da Sega e rilasciato su Nintendo GameCube nel 2003, ha portato il gioco a un nuovo livello, ora con una coinvolgente modalità storia. F-Zero sembrava inarrestabile e si sarebbe evoluto in una serie che avrebbe ricevuto molte nuove parti.

in memoria |  F-zero

Tuttavia, nonostante i suoi primi successi, F-Zero iniziò a perdere slancio con il passare degli anni. pubblicazione F-Zero: massima velocità Sul Game Boy Advance nel 2001, non è riuscito a eguagliare il fascino dei suoi predecessori, con i critici che hanno notato una mancanza di innovazione e un’eccessiva dipendenza dalla nostalgia. Anche F-Zero: leggenda del GP per Game Boy Advance nel 2004 e F-Zero Climax Sul Game Boy Advance nel 2004, non è riuscito a riaccendere la scintilla del franchise.

READ  Queste funzionalità di iPhone andranno perse con iOS 16 (iPhone News #27)

Una delle più grandi battute d’arresto per il futuro di F-Zero è stata la mancanza di un gioco Wii. Invece, Nintendo ha rivolto la sua attenzione a Mario Kartserie, che ha fornito un’esperienza di corsa più accessibile e adatta alle famiglie. Le complesse meccaniche e l’estrema difficoltà di F-Zero non hanno favorito un panorama di gioco sempre più dominato dai casual gamer.

in memoria |  F-zero

Inoltre, F-Zero ha dovuto affrontare una forte concorrenza da parte di altri franchise. pulireSviluppato dallo Studio Liverpool, ha offerto un’esperienza di corsa futuristica simile e ha attirato l’attenzione dei giocatori in cerca di velocità elevate. Inoltre, ci sono altri giochi di corse come Bruciato– E Bisogno di velocitàLa serie ha dominato il mercato, lasciando F-Zero in difficoltà a trovare la sua nicchia.

Nonostante una lunga assenza – sono passati quasi 20 anni da quando abbiamo avuto un altro F-Zero – il franchise è riuscito a mantenere una base di fan fedele e appassionata. Progetti dei fan e loro modifiche, come “F-Zero X Climaxe “fZero: velocità massima rimasterizzataMantenendo vivo lo spirito di F-Zero nella comunità di gioco, questi progetti sono una testimonianza del fascino duraturo della serie e della sete di un vero ritorno.

in memoria |  F-zero

Inoltre, il successo di Nintendo Switch ha dato ai fan una rinnovata speranza che F-Zero tornerà. Dopotutto, la versatilità di Switch lo rende la piattaforma perfetta per un nuovo gioco F-Zero, sfruttando la sua modalità mobile e le capacità online per offrire corse entusiasmanti e un’intensa competizione.