QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

50 anni fa era ancora triste a causa dell’igiene orale – Wel.nl

Al giorno d’oggi, è raro imbattersi in qualcuno che ha i denti molto cattivi. Era diverso circa quarant’anni fa.

Nel 1970, i dodicenni avevano una media di sedici riempitivi. Nel 1983, una persona su tre di età pari o superiore a 16 anni aveva una dentiera. Le persone sulla trentina hanno perso in media dieci denti e il resto, dieci sono stati otturati e due avevano un disperato bisogno di un innesto.

Com’è stato possibile? I dentisti non facevano quasi nulla in termini di prevenzione, quindi le persone pulivano male e le carie apparivano ovunque a causa della carie. Così presto sono apparse le protesi dentarie. Nella cintura biblica era consuetudine regalare alla futura sposa un’estrazione completa del dente con una protesi in regalo, anche se fino ad ora non c’erano molti errori nei denti. Ciò consente di risparmiare costi e inconvenienti più avanti nella vita.

Dentiera preventiva
Le popolazioni rurali in particolare hanno optato radicalmente per le protesi estraendo denti sani. C’erano cliniche dove tutto questo accadeva in un giorno e la sera si poteva tornare a casa in autobus con la dentiera montata e tutto il resto.

Ex dentista Michelle Ekman (83) Quest dice Trattò il disegno con più attenzione e impiegò diverse settimane. “Queste cliniche suggerivano di essere esenti da cure orali per il resto della tua vita. Ovviamente non era così”.

L’igiene orale si è evoluta in modo significativo dagli anni ’80. C’è più fluoro nel dentifricio e le persone stanno diventando più consapevoli dell’importanza dell’igiene orale e della prevenzione. I dentisti intervengono più spesso nelle gengiviti e nella mandibola (parodontite) e gli impianti stanno diventando sempre più di moda. Dagli anni ’90, le persone si rivolgono sempre più a un igienista dentale.

READ  Sempre più consumatori utilizzano i filler per ottenere labbra carnose e antirughe - Checkout

Nel 1989, la metà di tutti i 55enni aveva una dentiera. Questo è stato un enorme miglioramento rispetto ai decenni precedenti. Ora solo il sette percento della popolazione ha una dentiera completa. “Non sempre se ne rendono conto, ma le persone della mia età hanno già assistito a una rivoluzione nell’igiene orale”, afferma Ekman.

Fonti): Ricerca