QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

50% in meno di decessi dopo un intervento chirurgico al pancreas grazie all’applicazione

I pazienti con cancro al pancreas hanno un rischio molto più basso di complicazioni gravi o di morte dopo un intervento chirurgico al pancreas se gli operatori sanitari utilizzano un’app speciale per monitorarli. Uno studio di quasi due anni su oltre 1.700 pazienti in sedici ospedali olandesi, tra cui l’UMC Utrecht, ha mostrato che il rischio di morte dopo questa operazione è stato ridotto di quasi la metà.

“Vogliamo essere in grado di intervenire il prima possibile in caso di problemi dopo l’operazione”, afferma il ricercatore capo Hjalmar van Santvoort. È professore all’UMC Utrecht e chirurgo del pancreas presso il Regional Academic Cancer Center di Utrecht. “Possiamo farlo identificando e trattando le complicazioni nella fase iniziale”.

I risultati dello studio sono stati pubblicati oggi sul British Scientific Journal bisturi† Senza l’uso dell’app, nel 14% dei casi erano presenti complicazioni potenzialmente letali, come il sanguinamento. 8 pazienti hanno partecipato alla domanda. La possibilità di morte dopo l’intervento chirurgico era del 5%, ma con l’applicazione del 2,7%.

‘Oltre le aspettative’

Il medico e ricercatore Jasmijn Smits è molto soddisfatto dei risultati. “Ci aspettavamo che questo modus operandi avrebbe avuto un effetto sulle complicazioni, ma l’impatto sulla mortalità sarebbe stato molto grande oltre le aspettative”.

Anche l’infermiera Mariska Hoogendoorn-de Ruiter è lieta di utilizzare l’app. I pazienti ci hanno detto che anche loro sentono che questo è divertente. In questo modo sanno per certo di essere osservati da vicino. Questo la fa sentire così rilassata, soprattutto dopo un trattamento così intenso”.

1000 operazioni

L’ospedale di Utrecht scrive che “l’asportazione chirurgica del pancreas è una procedura complessa”. “Le persone con cancro al pancreas, in particolare, si sottopongono a questa operazione per rimuovere il tumore nel miglior modo possibile”. Ogni anno vengono eseguiti circa mille interventi chirurgici al pancreas. Un paziente su tre sviluppa successivamente complicazioni: dalla perdita di liquidi nella cavità addominale alla morte precoce.

READ  Dipendenti da antidolorifici: 'pillola dopo pillola dopo pillola. Se non li prendo, mi ammalerò. Questa non è vita

app, chirurgia del pancreasDisponibile gratuitamente per tutti gli operatori sanitari. Ci sono voluti alcuni anni per realizzarlo. Gli operatori sanitari inseriscono i valori dei loro pazienti, come frequenza cardiaca, pressione sanguigna e drenaggio dei liquidi. Ricevono consigli al riguardo per ulteriori esami o trattamenti.