QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

70% dei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni completamente vaccinati prima dell’inizio dell’anno scolastico – Belgio

(Belga) Almeno il 70% dei fiamminghi tra i 12 ei 17 anni ha già ricevuto il primo vaccino contro la corona e sarà completamente vaccinato prima dell’inizio dell’anno scolastico. Alla data di ieri sono già stati inoculati 5.173.017 Fleming, ovvero il 77,75% dei 6.653.062 Fleming. Tra questi, 4.689.228 fiamminghi (70,48%) erano completamente vaccinati. Lo riferisce l’Agenzia fiamminga per il benessere e la salute.

4.838.481 adulti fiamminghi sono stati vaccinati. Questo rappresenta il 90,22% della popolazione delle Fiandre di 5.363.075. 4.618.201 adulti fiamminghi (86,11% degli adulti fiamminghi) sono stati completamente vaccinati. Almeno 1.300.777 persone (94,49% dei fiamminghi di età superiore ai 65 anni) sono stati completamente vaccinati dalla popolazione fiamminga di età superiore ai 65 anni. Dal 16 agosto, per la prima volta, la fornitura di vaccini contro la corona nelle Fiandre supererà la domanda. Le consegne non determineranno più il numero di scatti effettuati. I centri di vaccinazione prosciugheranno le loro forniture locali in preparazione di un possibile arresto. La prossima settimana, il focus della campagna di vaccinazione fiamminga sarà sulle prime scelte tra i 12 ei 15 anni e le seconde scelte tra gli ex rifiutatori di vaccini e i gruppi difficili da raggiungere. La campagna vaccinale si concentra anche sulla seconda iniezione, comprese le vaccinazioni ritardate. Nella settimana del 16 agosto verranno somministrati 170.711 vaccini, tra cui 732 prime dosi, principalmente il coronavirus di Johnson & Johnson e 169.979 seconde iniezioni. Nella settimana del 23 agosto sono previste 151.445 vaccinazioni, di cui 10.342 prime vaccinazioni e 141.103 seconde vaccinazioni. L’Agenzia per la Salute e il Welfare lancia un’ultima chiamata per coloro che desiderano ancora una prima possibilità. Chiunque abbia perso la prima possibilità di ottenere un vaccino contro il Corona, ma non ha espressamente rifiutato il vaccino Corona, può programmare una prima vaccinazione a partire dalla prossima settimana. Il codice vaccinale scaduto viene quindi riattivato. Chiunque abbia precedentemente rifiutato un vaccino contro la corona può ancora registrarsi nell’elenco di riserva tramite QVAX. Nota: poiché i centri di vaccinazione utilizzano la gara finale, sono disponibili meno momenti di vaccinazione. (Belgio)

READ  Dopo Magnette e Rutten, anche il capo del CDH ha chiesto l'obbligatorietà...

4.838.481 adulti fiamminghi sono stati vaccinati. Questo rappresenta il 90,22% della popolazione delle Fiandre di 5.363.075. 4.618.201 adulti fiamminghi (86,11% degli adulti fiamminghi) sono stati completamente vaccinati. Almeno 1.300.777 persone (94,49% dei fiamminghi di età superiore ai 65 anni) sono stati completamente vaccinati dalla popolazione fiamminga di età superiore ai 65 anni. Dal 16 agosto, per la prima volta, la fornitura di vaccini contro la corona nelle Fiandre supererà la domanda. Le consegne non determineranno più il numero di scatti effettuati. I centri di vaccinazione prosciugheranno le loro forniture locali in preparazione di un possibile arresto. La prossima settimana, il focus della campagna di vaccinazione fiamminga sarà sulle prime scelte tra i 12 ei 15 anni e le seconde scelte tra gli ex rifiutatori di vaccini e i gruppi difficili da raggiungere. La campagna vaccinale si concentra anche sulla seconda iniezione, comprese le vaccinazioni ritardate. Nella settimana del 16 agosto verranno somministrati 170.711 vaccini, tra cui 732 prime dosi, principalmente il coronavirus di Johnson & Johnson e 169.979 seconde iniezioni. Nella settimana del 23 agosto sono previste 151.445 vaccinazioni, di cui 10.342 prime vaccinazioni e 141.103 seconde vaccinazioni. L’Agenzia per la Salute e il Welfare lancia un’ultima chiamata per coloro che desiderano ancora una prima possibilità. Chiunque abbia perso la prima possibilità di ottenere un vaccino contro il Corona, ma non ha espressamente rifiutato il vaccino Corona, può programmare una prima vaccinazione a partire dalla prossima settimana. Il codice vaccinale scaduto viene quindi riattivato. Chiunque abbia precedentemente rifiutato un vaccino contro la corona può ancora registrarsi nell’elenco di riserva tramite QVAX. Nota: poiché i centri di vaccinazione utilizzano la gara finale, sono disponibili meno momenti di vaccinazione. (Belgio)

READ  OMT preoccupato per la popolazione vulnerabile, i Paesi Bassi diventano rossi