QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

‘Accidenti, ancora una volta al volo’: i media italiani scoprono che pensavano di essere stati espulsi per uno scopo corretto | Qualificazioni Mondiali

Mondiali di calcioLa storia sta tornando ancora e ancora. La mancata qualificazione diretta dell’Italia ai Mondiali in Qatar ieri è stata punita con una raffica, simile a quella dei Mondiali 2018. Hanno i peggiori ricordi di de Lars…




“Accidenti, salti di nuovo”, uno dei tanti contributi che ha dato Gazzetta Dello Sport Per la sconfitta del campione d’Europa. “La paura che pensavamo fosse finalmente eliminata è ora di nuovo in carreggiata per il Qatar 2022”. Il quotidiano Pink Sports cita sicuramente i salti in vista del Mondiale 2018, in cui La Squadra è stata sorpresa dalla Svezia perdendo così un posto in finale.


Citazione

Come nell’Europeo o nel periodo precedente, c’è un grande rischio nel pensare che tutto accadrà sempre quando l’Italia troverà una soluzione. Da allora abbiamo perso molto impegno.

Gazzetta Dello Sport

“Matematicamente e psicologicamente abbiamo avuto dei vantaggi, ci siamo illusi di essere forti, ma alla fine si è rivelata la Svizzera. Abbiamo altre due partite in cui possiamo qualificarci. Siamo teste di serie, ma non cambia così tanto . (I jump-off si giocano solo a marzo, ndr.) Devi preoccuparti di cosa potrebbe essere e cosa non sarà. Possibilità del Portogallo di Cristiano Ronaldo o della finale “All or Nothing” di Sladon Ibrahimovic contro la Svezia a Lisbona o Stoccolma. Può essere, sì.”

Prima pagina de La Gazzetta: “Che sogno (ma non è ancora finito)”


Questa volta i salti europei per la Coppa del Mondo si concluderanno su tre diversi tracciati, ciascuna semifinale e finale. Solo i vincitori di queste finali riceveranno un biglietto per il Qatar, quindi si valuta anche lo scenario più appropriato. “Sulla carta, solo il Portogallo è forte quanto noi, tecnicamente forte, ma una squadra potrebbe esserlo di meno. Svezia, Russia, Polonia, Scozia, Galles, Turchia, Macedonia settentrionale, Finlandia, Austria e Repubblica Ceca sembrano essere meno. Non sono grandi, ma sarebbe un grosso rischio pensare che tutto andrà come all’Europeo o che ci si prepari, l’Italia troverà sempre una soluzione, da allora abbiamo perso molta fiducia.

Paura di Slaton & Co.

“Psicologicamente, la Svezia sarà un avversario difficile per quello che ci è successo nel 2017. Nelle semifinali dei salti, la Finlandia dovrà competere con il Galles o la Russia nella finale per quel biglietto per la Coppa del Mondo. Tuttavia, non è così. come giocare ai Mondiali a Roma, Cardiff o Mosca”.

"Barrages, quindi due finali.  Il fatto che non ci sia niente o niente tra noi e Doha è ancora un sogno di CR7", leggeva La Gazzetta poco prima di una rubrica su Dello Sport.

“Barrages, quindi due finali. Tutto o niente, abbiamo ancora il sogno di CR7 tra Doha”, si legge con un po’ d’anticipo La Gazzetta sopra uno dei tasselli del Tello Sport. © La Gazzetta Dello Sport

“È appeso a un filo”, lo leccano anche loro Corriere Tello Sport lesioni. “E’ una notte decisiva, una partita che non può sbagliare. L’Italia si è qualificata al Mondiale in Qatar, dissipando così i timori di precedenti salti contro la Svezia. Ci hanno provato Chiesa e Berardi, ma sono stati imprecisi o talvolta sfortunati.

La prima pagina di oggi del Corriere Tello Sport: "Si appende con un filo", Si legge benissimo.

La prima pagina di oggi del Corriere dello Sport: “Pensa con un filo”, si legge in grande. © Corriere Tello Sport

“Che delusione!”, aggiungono ancora Tutosport, Che parla di una “fine fragorosa”. “L’Italia non è andata 0-0 contro l’Irlanda del Nord e la squadra ha dovuto vincere e lasciare i rispettivi biglietti per i Mondiali alla Svizzera. Devono passare attraverso i salti.

Getty Images

© Getty Images

AP

© AB

READ  L'Italia ha segnalato 307 decessi da virus corona e 23.641 nuovi casi sabato