QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Accordo Lukaku: il Chelsea paga 115 milioni di euro e dovrebbe arrivare a Londra già domani | Notizie su Instagram VTM




tutto sorrisi In allenamento all’Inter ieri pomeriggio. Così è Lukaku. Fino al suo ultimo giorno si comporterà da perfetto professionista con il campione italiano. Le risate sono ancora a Milano, i pensieri sono già a Londra. Aspetta ancora qualche ora.


Inter e Chelsea sono ancora in dialogo per chiarire gli ultimi dettagli, ma l’intesa di massima c’è. Lukaku non sarà il trasferimento nazionale inglese più costoso di sempre: il Chelsea paga 115 milioni di euro. La cifra accettata dall’Inter. Le modalità di pagamento sono ancora in fase di negoziazione. L’amministratore delegato del Chelsea Marina Granovskaya, braccio destro di Roman Abramovich, ha fatto il prezzo di £ 100 milioni pagato a Jack Grealish dal Manchester City.

C’era una logica dietro questo. Poiché le regole della FIFA stabiliscono che il 5% della quota di trasferimento debba essere distribuito rigorosamente tra i club in cui il giocatore gioca a calcio di età compresa tra 12 e 23 anni, il Chelsea aveva diritto a circa $ 2 milioni. Inoltre, l’Inter ha dovuto pagare al club inglese altri 605mila euro di tavolette di solidarietà con il trasferimento di Lukaku dal Manchester United all’Inter. Dall’importo totale sono stati immediatamente detratti 2,5 milioni.

Anche l’Inter è quasi certa di sostituire Lukaku: Duvan Zapata, attaccante colombiano dell’Atalanta.

READ  Conor McGregor sfoggia uno yacht Lamborghini da 3 milioni di sterline, ma: "Ci vorrà un anno per riprendersi dall'infortunio" | tempo scaduto

Duvan Zapata dell'Atalanta dovrebbe diventare il successore di Lukaku a Milano.

Duvan Zapata dell’Atalanta dovrebbe diventare il successore di Lukaku a Milano. © AP

Lukaku non ha mai avuto intenzione di forzare il trasferimento. Tuttavia, l’allenatore Simone Inzaghi ha educatamente informato mercoledì che se fosse arrivata una buona offerta dal Chelsea, avrebbe voluto che il suo club lo accettasse. Un po’ più forte il messaggio del suo mediatore Federico Pastorello a quell’amministrazione. Volevano agire in fretta.

Lui lei arrivederci A Milano è molto vicino. Lukaku ha finalmente convinto la proposta del Chelsea (12-15 milioni netti all’anno), gli ambiziosi piani sportivi dell’allenatore Tuchel e dialoga con il suo entourage.

Agenzia di stampa Francia

© AFP

L’Inter ha bisogno di soldi. La loro situazione finanziaria li ha costretti a vendere almeno un giocatore. Chiedendo a Lukaku di accettare un’offerta, il consiglio pensa di avere una scusa per compiacere i tifosi che protestano: non vendono il loro miglior giocatore e lo fanno capire con cartelli.

Lukaku spera di essere presentato presto a Londra come l’ultimo arrivato del Chelsea. Nelle commissioni di trasferimento accumulate, potrebbe presto diventare il più costoso di tutti: il più costoso Neymar 310 milioni di euro.

Anche l’Anderlecht ha ancora diritto a un modesto contributo dall’importo totale. In un trasferimento internazionale tra club di due paesi diversi, il 5% viene assegnato ai club che lo hanno allenato – di età compresa tra 12 e 23 anni. Il cosiddetto contributo di solidarietà. L’Anderlecht può ancora ottenere il 2,25%. Se il Chelsea paga 115 milioni di sterline, altri 2,6 milioni di euro andranno a Purple & White. La parte che spettava ancora al defunto Lierse scompare nel Tesoro federale.

Leggi anche:

Ricostruzione. Esattamente 10 anni fa, Lukaku andò per la prima volta al Chelsea: “Una settimana dopo non lo vedo più” (+)

Trattativa di trasferimento da 120 a 130 milioni di euro: Lukaku ha detto all’Inter di volersi trasferire al Chelsea, una potenziale mossa porta alla ‘protesta’ in sede nerazzurro.

Notizie fotografiche

© Foto Notizie