QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Acrobazia dell’Italia contro l’ex vincitrice dell’Australia;  Gli ex campioni del mondo scozzesi hanno sconfitto la Polonia alla Coppa del mondo di freccette

Acrobazia dell’Italia contro l’ex vincitrice dell’Australia; Gli ex campioni del mondo scozzesi hanno sconfitto la Polonia alla Coppa del mondo di freccette

La Scozia ha superato facilmente un ostacolo iniziale nel secondo turno della Coppa del mondo di freccette. Peter Wright e Gary Anderson erano troppo forti per la Polonia nella vittoria per 8-2.

Questa è una delle domande urgenti prima della competizione. Ecco quanto sarà brava la Scozia alla Coppa del Mondo di freccette e Wright ha già ritrovato la sua vecchia forma. Certamente non è stato eccezionale, ma ha segnato una media di 89 e ha concluso con il 47%, una prima prestazione coerente per gli ex campioni del mondo.

La competizione si spostò rapidamente in Scozia. La Polonia ha mancato due occasioni per una doppietta all’andata prima che Wright si portasse sull’1-0 con un doppio 20. La coppia polacca ha sfondato con un 14-darter prima che la Scozia si portasse in vantaggio per 5-0 con un 68 finale e due 14-darter.

Wright ha mancato un’occasione al doppio 16 per il 6-0, dopo di che Shakanski ha segnato 74 punti per vincere l’andata polacca. Poco dopo, la Scozia ha segnato 7-2 con due 18-darters. Anderson ha piazzato un check out su 74 guadagnandosi un posto nei quarti di finale.

L’Italia ha regalato la prima sorpresa del girone ai Mondiali di Freccette. Massimo Dalla Rosa e Michael Turetta hanno vinto 8-7 dopo un thriller contro gli ex vincitori del torneo dell’Australia.

Gli italiani hanno condotto per quasi tutta la partita contro Simon Whitlock e Damon Hedda, ma alla fine sembravano aver ceduto. Gli australiani erano già stati surclassati nella gara di ritorno e con un 20 darter era 3-0 per Duretta e Dalla Rosa. Questo è stato seguito da cinque run in rapida successione, con l’Australia che ha pareggiato nuovamente nella decima tappa.

READ  In Italia si è sviluppata una nuova crisi politica

L’Australia ha avuto la possibilità di passare in vantaggio nella tredicesima tappa, ma prima Hedda ha mancato due doppi e Whitlock ha mancato due occasioni di break. L’Italia è arrivata 7-6 con il Doppio 1, e il doppio australiano è passato alla finale.

All’Italia è stato permesso di iniziare l’ultima tappa ma non se l’è cavata bene con 59 e 45 punti. Whitlock ha aperto con un punteggio di 180 e pochi minuti dopo Hedda ha potuto prepararsi per la vittoria. “The Heat” ha ricevuto tre lance competitive, ma le ha mancate tutte. Duretta poi non è riuscita a lanciare 44, il che significa che Whitlock ha affrontato tutte e tre le freccette. Non è riuscita a capitalizzare con ‘Il Mago’ e la seconda freccetta dell’Italia è stata vinta.

=https://twitter.com/OfficialPDC/status/1807066422960414926″ data-service=”twitter”>