QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Addio a Paul van Hoof dopo il successo del crowdfunding di sua figlia: “Non posso sottolineare abbastanza quanto sono grato” | Micklin

Conosciuto e amato da molti, un uomo che ci mancherà. Un uomo dai molti talenti. Oggi è tutto per Bolecki, proprio come se lo meritava”. Van Riet ed è stato anche attivo nel Toneel Studio Gummarus e nel deejay “Vadderik’s Music Machine”. Durante il suo addio, è stata brevemente presentata la sua storia di vita. “Da bambino, Paul aveva già problemi di salute, ma fortunatamente è cresciuto che durante l’età adulta. Dopo il servizio militare, iniziò a lavorare nella tipografia. Qua e là era conosciuto come deejay e recitava anche. Ha preso parte alla parata di Hanswijk come Sint-Rumoldus e ha recitato in ruoli da ospite in Buiten de Zone, W817 e Kulderzipken. Era a casa sua in tutti i mercati”, risuonava durante la cerimonia.

Paul van Hoof © rv

per il suo grande amore

Ha anche esaminato l’adozione della figlia Yongqing e la perdita della moglie Betty, che Paul ha incontrato alla tipografia. “Betty si è ammalata ed è stata una strada lunga e dolorosa per la famiglia. Betty è morta nel 2015, il che è stato un duro colpo per Paul. Nemmeno la sua salute era dalla sua parte. Yong Qing voleva assicurarsi che suo padre potesse ancora fare le cose che poteva gestire. Ha iniziato a collezionare tra i suoi studi e le cure del padre. I miei complimenti per quello che sapeva fare una ragazza di quell’età. Qualche settimana fa non era più possibile ed è stato portato al ospedale. Circondato da persone che lo amano, può andare gentilmente dal suo grande amore Betty”.

Yongqing con suo padre Paul van Hoof, scomparso la scorsa settimana

Yongqing con suo padre Paul van Hoof, scomparso la scorsa settimana © RV


citazioni

Negli ultimi giorni ho ricevuto molto supporto. Non posso crederci io stesso

Yongqing, figlia di Paul van Hoof

raccolta di fondi

Al termine della cerimonia, la figlia Yongqing ha preso la parola. Per salutare gentilmente suo padre, ha chiesto sostegno finanziario attraverso il crowdfunding online. “Il mio unico desiderio è quello di poter dare a mio padre un bellissimo ma umile addio e ogni piccolo aiuto. Negli anni ho cercato di risparmiare il più possibile, ma sia l’aumento delle spese mediche che la morte improvvisa hanno avuto il loro tributo .” L’obiettivo di 5.000 euro è stato ampiamente superato. Sabato mattina, il banco di crowdfunding è stato prezzato a 9.500 euro. “Eccomi qui, nel momento in cui sono svenuto”, ha detto Yongqing durante la cerimonia. “Ma non sono solo. Negli ultimi giorni ho avuto così tanto supporto. Non posso crederci. Contro ogni previsione, sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo. Anche triplicato. Non posso sottolineare abbastanza come Sono grato a tutte le persone che sono state mia mamma e mio papà negli ultimi giorni. Non ti riporterà indietro, ma mi darà la possibilità di riprendere la mia vita. Perché voglio andare avanti. Non l’hai fatto ha accettato di smettere”.

Leggi anche: La famosa figlia della famosa Michelle organizza il crowdfunding per il funerale di papà: ‘Il mio unico desiderio è dire addio’



READ  Ross e Rachel sono una vera coppia? Si dice che David...