QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Affamato” De Bruyne guarda all’Europeo e alla 100esima partita: “Sono molto felice di essere tornato”

“Affamato” De Bruyne guarda all’Europeo e alla 100esima partita: “Sono molto felice di essere tornato”

Motivato ed energico. Ecco come si presentava Kevin De Bruyne nella conferenza stampa del giorno prima del suo ritorno con i Red Devils. Il giocatore ha detto: “La nostra squadra è migliore adesso rispetto a quando ho giocato la mia ultima partita internazionale contro la Germania”. A sua volta, il tecnico della Nazionale Tedesco ha fatto sapere che effettuerà una rotazione nelle prossime partite di allenamento: “Chi giocherà 90 minuti domani non giocherà sabato”.

Chi dubita ancora della disponibilità e della voglia di Kevin De Bruyne saprà subito la sua risposta.

“Se non avessi fame, non avrei un posto qui”, ha detto nella conferenza stampa di oggi. “Sono così felice di essere finalmente tornato qui.”

In realtà la KDB è stata assente dai Devils per un po’. La sua ultima partita internazionale è stata la straordinaria partita di allenamento in Germania un anno fa. “Da allora il gruppo si è evoluto”, dice il capitano “Siamo solo migliorati”.

Anche lo stesso De Bruyne è pronto a tornare a brillare. “Ho continuato a lavorare duro sulla mia riabilitazione per 6 mesi e ho giocato molto nella gara di ritorno. Spero di avere abbastanza energie per un buon torneo”.

Non siamo i favoriti per vincere l’Europeo, ma di certo non ci sono molte squadre entusiaste di giocare contro di noi.

Kevin De Bruyne

Ma prima che De Bruyne guidi la sua nazionale agli Europei, ci sono altre due partite di allenamento in programma. E il KDB ha qualcosa da festeggiare: la sua 100esima presenza in nazionale.

“Questo dimostra soprattutto che c’è davvero continuità nella mia carriera. Sono orgoglioso di poter festeggiare la mia 100esima partita davanti ai nostri tifosi”.

Sarebbe disposto a rinunciare a 25 delle sue 100 presenze in cambio di un posto in semifinale dell’Europeo? “Nessun problema”, ride De Bruyne.

Anche se il Belgio potrebbe arrivare lì senza rinunciare alle partite internazionali, “non siamo i favoriti, ma sicuramente non sono molte le squadre entusiaste di giocare contro di noi”.

Anche la KDB non è troppo preoccupata per la partita di domani. Ha concluso dicendo: “Possiamo ancora sistemare le cose se le cose vanno male, quindi vivere momenti difficili contro il Montenegro non è necessariamente una cosa negativa, ma vogliamo acquisire fiducia”.

READ  'Bastardi grassi' e 'schiaffo in bocca': Head Deinze deve tossire bene | 1B Pro League

(Leggi di più sotto il video)

Il portiere non è stato ancora scelto

Dopo capitan De Bruyne, era presente alla conferenza stampa anche il ct della Nazionale Domenico Tedesco. È arrivato subito con una buona notizia: “I contagiati stanno bene, tutti stanno facendo un passo avanti, alcuni anche due”.

“Anche se la partitella di domani arriverà sicuramente troppo presto per Jan Vertonghen, Turi Tielemans E Teatro di Artù. “Aster Frankx è pronto, ma non vogliamo ancora correre rischi con lui.”

Ha anche illustrato i suoi programmi per le due partite di allenamento. “Inizieremo con una formazione forte, ma effettueremo anche un po’ di rotazione. Chi giocherà 90 minuti domani non potrà giocare sabato”.

È come se i ragazzi stessero insieme da un anno. L’atmosfera è buona e le persone lavorano sodo.

Domenico Tedesco

Tedesco non ha ancora indicato chi c’è sotto la traversa. Domani mattina ne parleremo con il preparatore dei portieri e con i portieri”.

Ma il tedesco è stato onesto nel dire che non aveva molta voglia di giocare due partite di allenamento. “Volevamo solo programmare una data, ma poi non siamo riusciti a raggiungere il numero obbligatorio di partite.”

“Il Montenegro non ha un nuovo allenatore da molto tempo, quindi dovremo aspettare e vedere. Ma voglio comunque vedere certe cose dalla nostra parte”.

Tedesco era sicuramente entusiasta del suo gruppo di giocatori. “Sembra che stiano insieme da un anno intero. L’atmosfera è bella e stanno lavorando sodo.”

Allora le cose possono andare bene, no?

Conferenza stampa di Tedesco e De Bruyne

La conferenza stampa è finita!

In conferenza stampa ha concluso la sua missione anche Domenico Tedesco. Ricordiamo in particolare che gli infortunati stanno facendo passi avanti e che Tedesco ruoterà pesantemente nelle prossime partite di allenamento.

Ovviamente vuoi portare solo giocatori in forma, ma alcuni, come Jan, arriveranno comunque. È molto importante.

Domenico Tedesco

Domani non saranno disponibili Vertonghen, Tielemans e Thiati. Aster Frankx è pronto, ma non vogliamo correre rischi con lui.

Domenico Tedesco

In Germania non possiamo più rendere il carico troppo pesante, quindi ora ci stiamo allenando duramente. Alcuni non sono lì da molto tempo e hanno bisogno di un ripasso delle nozioni di base.

Domenico Tedesco

Axel Witsel non è qui solo come titolare, ma non posso dire se giocherà oppure no. Anche gli altri ragazzi si stanno allenando bene.

Domenico Tedesco

È come se l’intero gruppo stesse insieme da un anno. C’è una bella atmosfera e le persone lavorano sodo.

Domenico Tedesco

Il Montenegro non ha un nuovo allenatore da molto tempo, quindi dovremo aspettare e vedere. Ma da parte nostra, ci sono cose che vogliamo sempre vedere.

Domenico Tedesco

All’inizio volevamo solo giocare una partita di allenamento e allenarci di più, ma poi non abbiamo raggiunto il numero obbligatorio di partite all’anno.

Domenico Tedesco

Domani mattina decideremo chi sarà il portiere, d’accordo con l’allenatore dei portieri.

Domenico Tedesco

Domani avremo un forte 11 titolare, ma ruoteremo anche un po’. Non vogliamo renderlo troppo difficile dopo tanta pratica.

Domenico Tedesco

I feriti sono in buone condizioni. Tutti fanno un passo avanti, alcuni anche due.

Domenico Tedesco

Il giro di domande è finito per Kevin De Bruyne. Verrà sostituito dal ct della Nazionale Domenico Tedesco.

L’allenatore mi ha chiesto cosa pensavo di convocare Axel Witsel. Ovviamente per me non è stato un problema. Merita questa scelta.

Kevin De Bruyne

Tedesco è un po’ più duro di Guardiola, e forse un po’ tedesco. Ma è molto aperto nella sua comunicazione.

Kevin De Bruyne

Non siamo la squadra favorita, ma di certo non sono molte le squadre entusiaste di giocare contro di noi.

Kevin De Bruyne

Vorresti rinunciare a 25 presenze per un posto in semifinale? Nessun problema!

Kevin De Bruyne

La nostra squadra è migliore adesso rispetto a quando ho giocato la mia ultima partita con i Devils contro la Germania. È decisamente cresciuto.

Kevin De Bruyne

Se le cose peggiorano, possiamo ancora affrontarle adesso. Quindi non è necessariamente una cosa negativa avere momenti difficili nelle partite di allenamento.

Kevin De Bruyne

Non so come affronterà le prossime partite l’allenatore. Giocherà con una squadra giovane e farà rotazione, ma vogliamo anche acquisire fiducia.

Kevin De Bruyne

La mia 100esima partita in nazionale dimostra che c’è continuità nella mia carriera. Sono orgoglioso di poterlo festeggiare davanti ai miei fan.

Kevin De Bruyne

Ho continuato a lavorare duro per 6 mesi e nel girone di ritorno ho giocato tantissimo. Spero di avere abbastanza energia per un buon torneo.

Kevin De Bruyne

Sono molto felice di essere tornato. Gli infortuni sono accaduti nel momento sbagliato, ma ora non vedo l’ora che arrivi il Campionato Europeo.

Kevin De Bruyne

Kevin De Bruyne è il primo a dire la sua! Segui quanto detto sopra dal capitano dei Red Devils.

Questo contiene contenuti inseriti da uno dei social network su cui desideri scrivere o leggere cookie (🕏). Non hai dato il permesso per questo.

Conferenza stampa alle 12:30

La conferenza stampa inizierà tra poco più di un’ora. Ai microfoni siedono il tecnico della Nazionale Domenico Tedesco e il capitano Kevin De Bruyne. Puoi seguire ciò che hanno da dire in questo blog dal vivo.

In vista dell’Europeo, i Red Devils si alleneranno altre due volte. Domani sera la nazionale montenegrina attende sabato la partita contro il Lussemburgo. Tedesco utilizzerà quelle partite per sperimentare di più o vedremo effettivamente i suoi primi undici?