QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aggiornamento per il primo (!) Chromecast (Android News #48)

Samsung Galaxy S23 potrebbe apparire a febbraio e i dispositivi Chromecast meno recenti riceveranno aggiornamenti. Questo e altro nella raccolta di notizie Android di questa settimana.

Continua a leggere dopo l’annuncio.

Rumor: Samsung Galaxy S23 presentato a inizio febbraio

L’anno 2023 si sta lentamente avvicinando e ciò significa anche che non passerà molto tempo prima che Samsung sveli i nuovi smartphone Galaxy S. Il Galassia S23 È trapelato più volte e ora dovrebbe essere annunciato all’inizio di febbraio, secondo una nuova voce. Una fonte coreana riferisce che Samsung vuole svelare i telefoni durante un grande evento a San Francisco.

Una data esatta è purtroppo sconosciuta, ma l’inizio di febbraio sembra plausibile. Il Galassia S22E il Galassia S22 Plus E il Galaxy S22 Ultra È stato presentato il 9 febbraio di quest’anno. Ape s 21Telefoni, tuttavia, Samsung ha optato per l’annuncio di gennaio, mentre ha scelto Galassia S20 È apparso a febbraio.

Samsung Galaxy S23 dovrebbe arrivare a febbraio

Spotify Wrapped 2022: Ecco come vedi il tuo spettacolo musicale annuale

Spotify ha concluso il 2022

È per molto SpotifyUtenti Ultimate Advantage: panoramica della tua musica più ascoltata dell’anno. Spotify Wrapped 2022 è ora pronto per te. Quando apri l’app sul tuo telefono, sei immediatamente invitato a visualizzare le numerose statistiche. Spotify registra continuamente ciò che stai ascoltando e traduce queste informazioni in modo accattivante ogni anno in una panoramica dei tuoi artisti, brani, podcast e album preferiti.

READ  NPO Start diventa un'opzione di visualizzazione accanto alla TV

Quindi non solo puoi vedere quali canzoni e artisti hai ascoltato di più, ma anche, ad esempio, quali nuovi generi hai scoperto. Inoltre, l’app ti dice quanti minuti hai ascoltato Spotify. A proposito, può essere un bel confronto.

Questo è Spotify Wrapped 2022

Rendering che mostrano il Google Pixel 7a con una striscia della fotocamera rinnovata

Google Pixel 7a mostrato

Il GooglePixel 6a È uno dei migliori smartphone Android convenienti sul mercato. Quindi non vediamo l’ora del suo successore, che molto probabilmente apparirà nell’estate del 2023. Il famoso gustoso OnLeaks Ha pubblicato i rendering di Google Pixel 7a. Ecco perché abbiamo già una buona foto del dispositivo, che sarà presto in vendita nei colori bianco e grigio scuro.

Il retro dello smartphone è molto simile al retro di un normale telefono GooglePixel 7. Quindi la striscia della fotocamera non è più in vetro, come abbiamo visto sul Pixel 6a. Se Google utilizza il metallo per questo cinturino, come fa su Pixel 7 e Pixel7 Pro, resta da vedere. Il gigante della ricerca può scegliere la plastica per risparmiare sui costi.

Visualizza i rendering di Google Pixel 7a

OnePlus sta migliorando la sua politica di aggiornamento: fino a cinque anni di supporto telefonico

One Plus 10 Pro

Pensi che sia importante che uno smartphone duri a lungo? Quindi un buon supporto software è essenziale. OnePlus Annuncia che sta migliorando la sua politica di aggiornamento. A partire dal 2023, l’azienda fornirà “modelli selezionati” con quattro nuove versioni di Android. Puoi anche contare su cinque anni di patch di sicurezza.

READ  Samsung A53 e Xiaomi 12 nei Paesi Bassi

OnePlus non ha ancora menzionato di quali smartphone si tratta. Possiamo indovinare: forse piace solo ai dispositivi di fascia alta One Plus 11 per la nuova politica di aggiornamento. Questo telefono potrebbe essere stato fuori dalla scatola Androide 13 Riceverai quindi anche Android 14-17 in futuro.

Politica di aggiornamento migliorata per OnePlus

Il Chromecast originale riceve un aggiornamento per la prima volta in tre (!)

Chromecast 2013

Google ha rilasciato un aggiornamento software Il Chromecast originaleche è stato rilasciato nel 2013. Si dice che il lettore multimediale di dieci anni sia ora in esecuzione sulla versione 1.36.159268 9to5Google. Il sito sa anche che il Chromecast di terza generazione (dal 2018) ad una nuova versione del software.

Si tratta di piccoli aggiornamenti che implementano principalmente miglioramenti in background. E in pratica, difficilmente noterai il nuovo software. Tuttavia, è così bello Il Google Continua a supportare i lettori multimediali meno recenti, quindi gli utenti che hanno ancora i dispositivi a casa possono continuare lo streaming.

Questi Chromecast sono aggiornati