QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Alberto Pettiol e Marco Brenner vincono titoli in Italia e Germania, sorpresa in Danimarca

Alberto Pettiol e Marco Brenner vincono titoli in Italia e Germania, sorpresa in Danimarca

Domenica 23 giugno 2024 18:18

Alberto Pettiol è stato incoronato nuovo campione nazionale italiano. L’autista di EF Education-EasyPost Classic ha tagliato il traguardo da solo dopo 228 chilometri. In Germania titolo a sorpresa per Marco Brenner (Tudor), che ha tagliato il traguardo in solitaria. La Danimarca ha vinto un oro a sorpresa.

Per Pettiol, che ha ottenuto la sua prima vittoria da professionista al Giro delle Fiandre nel 2019, questo è il suo primo titolo italiano su strada. Ha nominato Lorenzo Rota (Intermarche-Vandy) ed Edoardo Zambanini (Bahrain Victorious) per le altre medaglie di Sesto Fiorentino. L’inizio del campionato è stato a Firenze, dove la prossima settimana inizierà il Tour de France.

EF Education-EasyPost potrebbe produrre più maglie da campionato poiché il veterano Rui Costa ha vinto il suo terzo titolo nazionale in Portogallo e Darren Rafferty ha vinto per il Team USA in Irlanda. In Germania, il titolo è andato a Marco Brenner di Tudor su un percorso difficile intorno a Bad Durheim, che è riuscito a scrollarsi di dosso Florian Liebowitz (Bora-Hansgrohe) sulla salita finale. Il bronzo era molto indietro rispetto a Kim Heiduk.

Il giovane giocatore sorprende con il titolo danese
La Danimarca ha ottenuto un nuovo campione a sorpresa con Rasmus Søjberg Pedersen. Il pilota 21enne gareggia per la squadra di allenamento del decathlon AG2R La Mondial e ha sorpreso Kasper Askrin e Frédéric Vandal a Herning. Il gruppo lo ha seguito cinque secondi dopo. Per le donne, Rebecca Koerner (UNO-X Mobility) era alla festa dei Campionati danesi.

Non sorprende che Uno-X Mobility abbia prevalso in Norvegia, dove Markus Holgaard ha ricevuto il titolo di Fredrik Tversnes. Rasmus Tiller ha completato il podio della Uno-X. Tadej Pogačar e Primož Roglič mancavano in Slovenia e Domen Novak (Emirati Arabi Uniti) ne ha approfittato appieno. Ha battuto Cal Cleaver (della squadra di allenamento degli Emirati Arabi Uniti) e Matej Mohoric.

READ  Il governo italiano sostiene la candidatura della Federcalcio a ospitare il Campionato Europeo nel 2032 Italia

Anche Mauro Schmid (Svizzera), Kevin Niets (Lussemburgo), Dmitriy Gruzdev (Kazakistan) e Alexander Hajek (Austria) hanno vinto titoli nazionali.