QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Alfred Schroeder ha chiuso con l’Ajax ma il boss del Club Brugge non vuole confermarlo davanti alla telecamera (ancora)

© BELGA

A breve termine, l’Ajax fornirà Alfred Schroeder (49) come successore di Eric ten Hag. La squadra con sede ad Amsterdam ha raggiunto un accordo pianificato con l’attuale allenatore del Brugge e il suo agente Milos Malinovic, secondo diverse fonti all’interno del rapporto del club. Schroeder ha un contratto di due stagioni pronto alla Johan Cruyff Arena. Il Campione Nazionale avrà anche la possibilità di esercitare un’opzione per un altro anno.

Mike Fero

Una volta che gli accordi tra le due parti saranno messi su carta e le firme del contratto, il sogno di Schroeder – quello di diventare un giorno allenatore dell’Ajax – si avvererà. L’ex giocatore, tra gli altri, Feyenoord, RKC, NAC, FC Twente e Vitesse aveva una quota di trasferimento limitata inclusa nel suo contratto come allenatore del Club Brugge. Di conseguenza, può andare all’Ajax per 1,5 milioni di euro.

Dopo la partita contro l’Al Ittihad, Schroeder ha naturalmente posto una domanda sull’Ajax. “Non ho una risposta a questo, sono totalmente coinvolto con il Club Brugge. Non posso affrontare queste voci. Non sappiamo cosa accadrà in futuro. Che l’Ajax sia campione? L’ho sentito. Bello per loro”, ha cercato di negare, ma sembrava che il linguaggio del suo corpo lo tradisse…

READ  Tuchel porta Kepa ai rigori, ma in Coppa di Lega sbaglia il Liverpool: "Scusa" | gli sport