QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

All’improvviso Messi ha alzato un finto trofeo: questa è l’impressionante storia della Coppa del Mondo dietro la foto più apprezzata su Instagram | Coppa del mondo di calcio

Coppa del mondo di calcioAlmeno 74,5 milioni di Mi piace – e Conte silenzioso – Calcola l’immagine di Lionel Messi molto felice dopo la finale della Coppa del Mondo. Anche il post con più like di sempre su Instagram. C’è solo una storia incredibile dietro l’immagine: Messi non è affatto la vera Coppa del Mondo.

uno sguardo. Un esultante Lionel Messi balla nello spogliatoio dopo aver vinto

Nell’immagine iconica, la prima di una serie di immagini in un carosello che ha pubblicato su Instagram, un felicissimo Lionel Messi alza in aria un “trofeo” dopo la finale della Coppa del Mondo contro la Francia. “Campione del mondo!! L’ho sognato così tante volte, lo desideravo così tanto. Non ci posso credere…” recita la didascalia. La splendida foto ha ricevuto non meno di 74,5 milioni di Mi piace su Instagram in tre settimane. Questo rende il post più intelligente di sempre. Messi rovescia un uovo, con quasi 59 milioni di like fino a poco tempo fa, il post più popolare su Instagram.


Due gocce d’acqua

Niente di speciale ancora. Se solo ci fosse una grande storia dietro l’immagine. Senza saperlo, Messi ha in mano una replica. È andata così: Paula Zuzulich e Manuel Zarro, due tifosi argentini, hanno ricevuto un finto trofeo mesi prima del Mondiale. Uno che ricorda un bicchiere Jules Rimet come due gocce d’acqua. La coppa è realizzata in resina e quarzo ed è rifinita con la stessa tonalità di placcatura in oro. Inoltre, pesa come l’originale. Hanno portato la copia in Qatar, così come la copia finale.

READ  Reazioni dopo la conferenza di campionato: 'RSCA-Gand rinviata nell'interesse del calcio belga' | Lega della conferenza

Dopo il fischio finale, tutti in tribuna hanno voluto farsi una foto con il trofeo. Anche un conoscente del centrocampista Leandro Paredes. Attraverso di lui, la replica è arrivata in campo dopo la cerimonia. E ci vediamo da Macy’s. Ignaro che non fosse il vero trofeo, “The Flea” lo portò in aria. I giornalisti hanno scattato centinaia di foto, comprese quelle su Instagram. In passato, Angel Di Maria avrebbe ricevuto via etere la versione fake. I dettagli sul piede hanno permesso di distinguere il vero dal falso. Una foto (vedi post su Instagram sotto) di Di Maria mostra Messi che porta la sua replica per tutto il tempo.


ospite della FIFA

Zuzulich e Zarro raccontano la loro storia in argentino Clarin. “Pensavamo che non avremmo mai riavuto indietro il nostro trofeo. Il trofeo è passato da un giocatore all’altro. Ci sono voluti 45 minuti. Dopo la partita abbiamo visto le foto dei calciatori argentini con tutti i tipi di immagini nelle loro mani. Possiamo identificarlo da alcuni dettagli in fondo, perché non c’era conforto Esattamente lo stesso. Siamo sicuri al 100% che Messi alzi il nostro trofeo nella sua foto standard di Instagram. Quando l’abbiamo riavuto da Lautaro Martínez dopo un po’, uno dei presentatori della FIFA è venuto a controllare se davvero non fosse l’originale.”

READ  Il Manchester City può già annusare la finale di CL, De Bruyne segna a Parigi con fortuna | UEFA Champions League 2020/2021

Una vera Coppa del Mondo viene solitamente rimossa rapidamente dallo stadio dopo la cerimonia e conservata in modo sicuro. Invece, ci sarà una tradizione ufficiale di far impazzire i giocatori. Normalmente questo passaggio viene effettuato nelle catacombe dello stadio. Ma in Qatar questa sostituzione è avvenuta sul campo, il che ha creato confusione. Tanto più che il terzo trofeo vinto da Zuzulic e Zarro è uscito dal nulla.

Leggi anche.

Ritorno al lavoro: Lionel Messi è in viaggio per Parigi con moglie e figli

una serie. La storia della vita del campione del mondo Lionel Messi, parte 1: “All’età di nove anni ha improvvisamente smesso di crescere” (+)

©AP