QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Amazon Prime Air inizia a consegnare pacchi tramite droni negli Stati Uniti | Tecnica

I residenti di Lockeford e College Station possono iscriversi al servizio. Dopo aver effettuato l’ordine, viene determinato il tempo di consegna, dopodiché il drone deve consegnare il pacco ordinato al giardino del cliente all’ora specificata.

Entrambe le località sono state scelte da Amazon per la loro popolazione, lo spazio aereo e la comoda posizione. Lockford ha una popolazione di circa 3.500 abitanti e si trova a sud-est di Sacramento, in California. College Station ha una popolazione di oltre 120.000 abitanti e dista circa 100 miglia da Houston. In definitiva, l’obiettivo è espandere sistematicamente il servizio a più città.

Lo scorso giugno, Amazon ha annunciato l’inizio del progetto. Due mesi dopo, il gigante della tecnologia ha ricevuto l’approvazione dalla Federal Aviation Administration (FAA) degli Stati Uniti per utilizzare i droni per consegnare i pacchi. Il carico utile massimo del drone è di 2,2 kg. Amazon afferma che l’85% delle sue spedizioni rientra in tale peso, ha scritto Bloomberg ad aprile.

Amazon utilizza un drone esagonale MK27-2 con sei eliche. Al momento, l’azienda si concentra principalmente sul trasporto sicuro. I droni volano autonomamente e utilizzano algoritmi per evitare ostacoli come linee elettriche e ciminiere, mentre i dipendenti di Amazon monitorano le consegne.

READ  Il capo di Jumbo Frits van Erd si dimette temporaneamente dopo un'indagine sospetta di riciclaggio di denaro offshore