QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Amazon vuole trattare con i gruppi di Facebook che vendono recensioni false – IT Pro – News

Amazon afferma che intraprenderà un’azione legale contro gli amministratori dei gruppi di Facebook in cui le persone possono acquistare recensioni false. Comprenderà più di diecimila gruppi sparsi in diversi paesi.

I gruppi Amazon su Facebook sono attivi principalmente negli Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Spagna, Francia e Italia, scrive la BBC. Secondo la società, i gruppi scrivono recensioni false per denaro o merci. Un gruppo, chiamato Amazon Product Review, conta 43.000 membri. Una volta che le persone del gruppo hanno acquistato i prodotti selezionati e lasciato il loro feedback, gli amministratori li rimborseranno.

La recensione del prodotto Amazon è stata da allora rimossa da Facebook. Il gruppo è riuscito a rimanere nascosto scrivendo alcune parole in modo diverso. Un esempio è un post in cui “R*fnd Dopo R*vew” (Rimborso dopo la revisione, Rimborso dopo la valutazione). In questo modo, i post del gruppo non vengono catturati dai gadget Meta automatizzati, afferma Amazon.

Meta ha cancellato circa la metà dei gruppi dopo che Amazon lo ha segnalato. In una dichiarazione alla BBC, Meta ha sottolineato che “i gruppi che richiedono o incoraggiano recensioni false violano le politiche di Facebook e verranno rimossi”.

La causa è stata depositata in tribunale nella contea di King, Washington. Non si sa ancora quando comincerà la causa. Inoltre non è chiaro quante persone verranno addebitate.

READ  Elon Musk attiva i satelliti Starlink per l'Ucraina