QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Anche le ragazze e i ragazzi in forma fisica possono ammalarsi di corona

L’Istituto nazionale di sanità pubblica e ambiente (RIVM) ha riferito questa settimana che tre mesi dopo aver contratto il coronavirus, quasi la metà delle persone segnala ancora uno o più reclami a lungo termine. Puoi considerare disturbi come affaticamento (31%), mancanza di respiro (16%), perdita dell’olfatto (12%), problemi di concentrazione (15%), problemi in un ambiente affollato (13%).

Può essere visto nei muscoli

Secondo West, questi numeri includono anche le persone che sono finite in ospedale a causa del Corona. Secondo lui, questi pazienti Corona non vedono l’ora di un lungo processo di guarigione, perché il ricovero è noto per essere un attacco al corpo.

La definizione di malattia polmonare COVID utilizzata da Wüst non si riferisce a persone che sono state ricoverate in ospedale. Durante il suo studio, il ricercatore vede tutti i tipi di persone – in forma o meno, giovani e meno giovani – che hanno sperimentato un affaticamento estremo dopo aver contratto la corona. Sebbene la ricerca di Wüst sia ancora in corso, può già affermare che la malattia polmonare da Covid può essere vista nei muscoli.

E questo è un fatto importante, dice Wüst. L’esercizio fisico è benefico per altre malattie croniche, ma il COVID-19 è un’eccezione. Lo scienziato afferma che il programma di fisioterapia è una cattiva idea per i pazienti con polmone Covid. Ma si prega di notare che il paziente che ha reclami dopo il ricovero beneficia degli esercizi.

Vuoi sostenere la ricerca Wüst? È possibile qui!

READ  Questo cibo ti rende felice, secondo i ricercatori (ma ecco di cosa si tratta)