QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Ancora ansia in Olanda: gli hooligan lanciano fuochi d’artificio…

I poliziotti si alzano in piedi a Roermond sabato sera. © de Limburger

Sabato sera il tempo è stato turbolento in vari luoghi dei Paesi Bassi a causa dei fuochi d’artificio di gruppi di giovani. Le chiamate sono state fatte sui social media per incontrarsi. In alcuni casi, pesanti fuochi d’artificio sono stati lanciati contro la polizia. Di conseguenza, le persone sono state arrestate.

Fonte: Limburger

Ad esempio, alcune decine di giovani hanno causato disordini nel quartiere De Kemp della città olandese di Limburg Roermond. Hanno lanciato pesanti petardi contro la polizia, che era presente in gran numero.

La polizia ha cercato di disperdere i rivoltosi e li ha inseguiti nel quartiere. Entro la fine della serata, la polizia aveva arrestato quattro persone lì, anche per non aver mostrato un documento d’identità, minacciose e violente. Anche nel luogo del Limburgo stein La polizia è intervenuta dopo diverse segnalazioni di disordini.

Leggi anche: Rivolte di Rotterdam: tre persone uccise in ospedale

La polizia sta lavorando a Stein, sabato sera. © de Limburger

anche in Orco L’atmosfera era turbolenta, poiché pesanti fuochi d’artificio sono stati lanciati contro la polizia. Pertanto, il pubblico ministero ha consentito di consentire un’ispezione preventiva.

Sabato, un giorno dopo i disordini di Rotterdam, sono circolati inviti in vari luoghi dei Paesi Bassi per accendere fuochi d’artificio. Avrebbe potuto anche essere turbato in Ponchoten di Utrecht così come in Eindhoven Una portavoce della polizia ha affermato che i post sui social media sono stati “monitorati da vicino perché non vogliamo che sfuggano di mano”. Quando necessario, sono state effettuate ispezioni preventive nell’area ricreativa. anche in Katwijk aan Zee I fuochi d’artificio erano esplosi.

READ  Gli Stati Uniti hanno una nuova vacanza

in un frastuono In risposta ai disordini di Rotterdam, sabato la polizia è apparsa con altri agenti in strada. Piccoli gruppi di giovani sono rimasti bloccati per strada e hanno chiesto di presentarsi. Almeno un contenitore di rifiuti è stato incenerito. “Siamo in massima allerta”, ha detto una portavoce della polizia.

in un Amsterdam e in Rotterdam Sabato c’era molta polizia per strada.

anche su Partite di calcio in Olanda Il sabato sera è stato turbolento. Ad esempio, due partite del campionato olandese sono state sospese perché i tifosi hanno invaso gli stadi. Nelle vicinanze si sono scatenati anche i fuochi d’artificio.

L’atmosfera era turbolenta a Stein, tra gli altri luoghi. © de Limburger