QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Apple ottiene il nuovo programma di sviluppo HomePod

Apple sta portando una vecchia conoscenza che in precedenza ha lavorato presso l’azienda per continuare il suo lavoro su HomePod. Si tratta della famiglia Afrose, che ha lavorato in azienda tra il 2012 e il 2016. A quel tempo, stava già lavorando allo smart speaker. Dopo aver lasciato Apple, ha fondato la sua compagnia audio con qualcun altro: Syng. La famiglia ha lasciato lì all’inizio di quest’anno.

La startup di famiglia ha annunciato finora un solo prodotto: cellula alfa. Questo è un altoparlante di fascia alta con un prezzo di fascia alta di circa $ 1800. Sono stati trasferiti circa 1.549 euro e poco, IVA esclusa. Si tratta di un sistema audio flessibile con audio ampio e supporto per reti Wi-Fi e USB-C.

Torna a Apple

Il motivo del ritorno della famiglia in Apple e dell’abbandono della società è sconosciuto. Il ragazzo ha chiaramente grandi ambizioni e forse è per questo che potrebbe fare la differenza con il creatore di HomePod. Non è un segreto che l’azienda non ottenga buoni risultati in questo settore HomePod-Amplificatori.

HomePod
D Apple HomePod (Foto: mela)

L’azienda ha lanciato il modello originale dell’Apple HomePod nel 2018. All’epoca, l’altoparlante ha suscitato scalpore principalmente con la sua qualità del suono, ma in misura minore con le funzioni intelligenti. Se vuoi un altoparlante intelligente davvero buono, stai ancora meglio con i prodotti Amazon e Google.

Il caro oratore ha fatto poca impressione

Inoltre, non aiutava il fatto che l’HomePod fosse così costoso all’epoca. Apple ha parzialmente risolto questo problema rilasciando l’HomePod mini, che era nei negozi a una frazione del prezzo del modello originale. In questo modo le persone possono conoscere l’altoparlante e le poche funzioni intelligenti.

Bloomberg Annuncia ancora una volta che l’azienda di Cupertino prevede di integrare HomePod e Apple TV. Per questo gli investimenti nel progetto continuano. Il primo prodotto che combina entrambi i dispositivi e mette anche FaceTime nel mix, dovrebbe apparire nel 2023.

Bloomberg

Risposta all’articolo:

Apple si assicura la “nuova” leadership del software nello sviluppo di HomePod

READ  Il Battle Pass per la stagione 1 di Halo Infinite è stato esteso a maggio 2022